Il M5S di Colle di Val d'Elsa: «E' da un anno che diciamo No al taglio dei tigli in Piazza Bartolomeo Scala»

Il M5S di Colle di Val d'Elsa torna a parlare del taglio dei tigli di Piazza Bartolomeo Scala: «E da oltre un anno che come M5S ci siamo mobilitati perchè gli alberi non vengano tagliati. Le azioni sono state tante: interrogazioni presentate in Consiglio comunale sul progetto di riqualificazione della piazza; mozione sugli alberi monumentali; informazione ai cittadini»

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il M5S di Colle di Val d'Elsa torna a parlare del taglio dei tigli di Piazza Bartolomeo Scala: «E da oltre un anno che come M5S ci siamo mobilitati perchè gli alberi non vengano tagliati. Le azioni sono state tante: interrogazioni presentate in Consiglio comunale sul progetto di riqualificazione della piazza; mozione sugli alberi monumentali; informazione ai cittadini».

E ancora:«La Biosteria Sparbacipolla terrà sabato 9 luglio, alle ore 19,00, un aperitivo al quale è invitata anche l'Amministrazione comunale, proprio in difesa dei tigli e per proporre una riqualificazione della piazza che abbia come punto cardine la tutela ambientale e la vivibilità di questa piazza cosi importante per tutti i cittadini».

«Anche in questa occasione siamo stati di sostegno fattivo all'organizzazione dell'evento che appoggiamo in toto - conclude la nota -. Durante l'evento sarà utimata la raccolta firme riguardante la petizione "Niente tagli ai tigli" lanciata dalla Sig.ra Paola Baroncelli su Change Org qualche mese fa e che ha già raggiunto oltre 1000 firme».

Pubblicato il 8 luglio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su