Il Pd di Monteriggioni incontra i cittadini il 18 e il 21 giugno

«Il ruolo di un partito - spiega il segretario dell'Unione Comunale Pd di Monteriggioni, Paola Buti - soprattutto di un partito come il nostro, fondato sul dialogo e la collaborazione, è quello di essere un anello di congiunzione tra abitanti e amministrazione. Ultimamente il dialogo politico si sviluppa molto sui social e il classico modello degli incontri nei circoli appare superato, ma non è così. È vero, con i social network si raggiunge un target diverso, più giovane, ma noi siamo convinti che i due metodi debbano coesistere ed integrarsi tra di loro»

  • Condividi questo articolo:
  • j

Una serie di incontri con i cittadini, per capire quali sono le principali questioni da affrontare in vista anche del turno elettorale del prossimo anno. Sono quelli promossi dall'Unione Comunale del Partito Democratico di Monteriggioni. Due gli appuntamenti in programma nei prossimi giorni: il primo si terrà lunedì 18 giugno, alle ore 21, presso il Circolo Arci di Castellina Scalo, mentre il secondo è previsto per giovedì 21 giugno, sempre alle ore 21, al Circolo Abbi di Abbadia Isola.

«Il ruolo di un partito - spiega il segretario dell'Unione Comunale Pd di Monteriggioni, Paola Buti - soprattutto di un partito come il nostro, fondato sul dialogo e la collaborazione, è quello di essere un anello di congiunzione tra abitanti e amministrazione. Ultimamente il dialogo politico si sviluppa molto sui social e il classico modello degli incontri nei circoli appare superato, ma non è così. È vero, con i social network si raggiunge un target diverso, più giovane, ma noi siamo convinti che i due metodi debbano coesistere ed integrarsi tra di loro. Incontrarsi nei circoli, parlare con i cittadini apertamente, mettendoci la faccia e ascoltando quelli che sono i veri problemi del territorio è una fase di lavoro cruciale per poter costruire il futuro migliore per il nostro comune».

Pubblicato il 18 giugno 2018

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su