Vivaio Il Roseto

Il Poggibonsi batte la Pianese per 1-4

Terzo poker consecutivo fuori casa per il Poggibonsi

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Terzo poker consecutivo fuori casa per il Poggibonsi. Secondo tempo di alto livello dei giallorossi, che ribaltano completamente la gara, vincendo con grande personalità.

Quattro anche i marcatori diversi: segnano Bellini sul finale di prima frazione, poi arrivano le reti di Rimondi, Motti su rigore e Gistri.

Le dichiarazioni di mister Stefano Calderini: "Dedichiamo questa vittoria al nostro tifoso che si è fatto male al momento dell’esultanza sul goal del pareggio. Ci dispiace veramente tanto per l’incidente occorsogli.

Il Poggibonsi ha dimostrato di essere un gruppo serio, che onora il campionato.
Non avevamo più velleità di classifica, ma abbiamo comunque affrontato la partita con correttezza ed impegno.
La Pianese ha giocato con determinazione per 50 minuti, creando più di noi. Non hanno però legittimato il risultato nella parte di gara dove erano in supremazia.
Le partite durano 90 minuti e penso che nell’arco dell’intero incontro la mia squadra abbia strameritato di vincere.
In alcuni frangenti di gara si sono verificati dei battibecchi. A mente fredda dico che sarebbe stato maturo da parte nostra dare l’esempio e non accentuare le tensioni, anche se in campo l’adrenalina non sempre ti fa compiere gesti razionali.
Di solito con 73 punti si festeggia la vittoria del campionato, ma il Poggibonsi ha incontrato una squadra che ha compiuto un percorso migliore.
Bisogna applaudire il San Donato Tavarnelle, che oggi ottiene con merito la promozione in Serie C.
Un lungo applauso va dedicato soprattutto ai miei ragazzi, che hanno fatto un campionato pazzesco, costellato di soddisfazioni, ottenute misurandoci con compagini attrezzate.
Ai miei calciatori non posso imputare nulla. Alla fine del primo tempo della partita con il San Donato Tavarnelle avevamo un piede in Serie C, poi però loro sono stati più pronti di noi nel sfruttare gli episodi, ribaltando il risultato.
E' stato motivo di orgoglio vedere oltre 2.000 persone allo Stadio Stefano Lotti. Dobbiamo tenerci stretto questo pubblico. Il legame tra squadra e città ci ha dato una spinta incredibile e deve andare avanti anche l’anno prossimo.
I play-off in Serie D non contano granché all’atto pratico, ma conferiscono comunque prestigio, quindi li giocheremo al massimo.
Ringrazio i ragazzi che mi hanno seguito e il mio staff che non gode della luce dei riflettori, ma che ha una qualità incomparabile, così come tutti coloro che lavorano nell’ombra, permettendoci di rendere al meglio".

Pianese - Poggibonsi 1-4

Pianese: Crispino, Kondaj, Gagliardi (29’st Nannelli), Modic, Folino, Simeoni (38’st Ricci), Lepri (39’st Ambrogio), Trovade, Tascini, Convitto, Rosini. Allenatore: Brando.
A disposizione: Scuderi, Battistelli, Bagaglini, Marianeschi, Mininno, Palma.

Poggibonsi: Venè, Rimondi, Simoncini (22’st Poggesi), Gistri, De Vitis, Borri (13’st Cecchi), Bellini, Camilli, Motti, Regoli (43’st Renzi), Riccobono (31’st Donati). Allenatore: Calderini.
A disposizione: Pacini, Ponzio, Morosi, Manfredi, Barbera.

Marcatori: 28’ Lepri (PI), 41’ Bellini (P), 3’st Rimondi (P), 36’st Motti rig. (P) 49’st Gistri (P).

Arbitro: Valerio Vogliacco (Bari).

Assistenti: Marco Giudice (Frosinone), Alessandro Rastelli (Ostia Lido).

Ammoniti: Folino, Riccobono, Camilli, Simoncini, Convitto, Donati.

Note: espulso al 28’st il portiere Crispino (PI) per intervento falloso su chiara occasione da rete.

Angoli: 8-3.

Recupero: 3’pt; 5’st.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Il San Donato Tavarnelle promosso in Lega Pro

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 8 maggio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su