Il sindaco a domicilio a Barberino Tavarnelle: prende il via ricevimento senza appuntamento nelle frazioni

Ogni primo e secondo sabato del mese il sindaco David Baroncelli si recherà nelle frazioni per incontrare i cittadini a Sambuca, San Donato, Marcialla, Vico, Tignano, Linari

 BARBERINO TAVARNELLE
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il sindaco David Baroncelli torna ad incontrare i cittadini ‘a domicilio’, recandosi direttamente nei borghi e nelle frazioni di Barberino Tavarnelle. Dopo l’interruzione, legata alla pandemia, l’ufficio mobile del primo cittadino sarà presente con cadenza regolare in alcuni spazi pubblici distribuiti sul territorio dove sarà possibile presentarsi senza appuntamento. Riprende l’occasione di parlare a tu per tu con il sindaco per approfondire temi, esporre richieste, raccogliere idee e suggerimenti e confrontarsi sulle problematiche e sui servizi in relazione al territorio in cui si abita.

Il sindaco sarà presente in tutte le frazioni. A partire da sabato 2 ottobre David Baroncelli riceverà dalle ore 9 alle ore 10 nella struttura polivalente Don Cuba di Sambuca in Val di Pesa, dalle ore 10.15 alle ore 11.15 a Palazzo Malaspina a San Donato in Poggio, dalle ore 11.30 alle ore 12.30 presso il Consiglio di Frazione di Marcialla. Il sabato successivo, sabato 9 ottobre, il sindaco riceverà i cittadini dalle ore 9 alle ore 10 negli spazi del locale ex Bird a Vico d’Elsa, dalle ore 10.15 alle 11.15 alla chiesa della Compagnia di Linari, dalle ore 11.30 alle ore 12.30 alla Capannina di Tignano.

Favorire la crescita della comunità nello stretto rapporto con il territorio - è questo il filo rosso che ispira ogni nostra visione di comune unito - dichiara il primo cittadino - per individuare ed attuare gli interventi più adeguati alle necessità della comunità ritengo prioritario ascoltare e confrontarsi in maniera diretta con le persone, dal percorso di confronto con chi vive e lavora nel nostro territorio potremo meglio valutare le azioni da mettere in campo in aderenza ai bisogni delle tante frazioni di Barberino Tavarnelle”. L’obiettivo del servizio è anche quello di esprimere una forma di vicinanza capillare ai cittadini e favorire le persone anziane e coloro che sono impossibilitate a raggiungere i palazzi comunali.

“Il rapporto diretto con i cittadini stimola una partecipazione attiva - conclude il sindaco - utile a costruire un percorso di condivisione, valorizzazione e sviluppo di ogni singola area del nostro bel territorio. Cresciamo se restiamo connessi e avanziamo tutti insieme”. Il ricevimento del sindaco a domicilio si terrà nel rispetto delle misure vigenti per la gestione e il contenimento dell’emergenza sanitaria. Per informazioni: Ufficio Relazioni con il Pubblico tel. 055 8052324-245, urp@barberinotavarnelle.it.

Potrebbe interessarti anche: Vaccinazioni agli stranieri: domenica 111 dosi ad accesso diretto al poliambulatorio di Colle di Val d'Elsa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 28 settembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su