Vivaio Il Roseto

In biblioteca a Poggibonsi torna il Lettura Day

Video mensili pubblicati sui social della Pieraccini. Coinvolte persone che vivono fuori dall'Italia che leggono ad alta voce brani di libri

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Torna alla biblioteca comunale Gaetano Pieraccini di Poggibonsi “Letturaday, leggiamo insieme i giovedì” promossa dall’Associazione degli editori indipendenti italiani e il Centro per il Libro e la Lettura in collaborazione con librerie, biblioteche, scuole. L’iniziativa è nata nel 2021 in occasione della "Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore” (che ricorre il 23 aprile) e ha come tema cardine di questa seconda edizione “Leggere unisce il mondo”.

“Una progettualità sempre originale e capace di coinvolgere e sostenere i libri, la lettura e la partecipazione - dice l’assessore alla cultura - dopo il successo della prima edizione, l’anno passato, la nostra biblioteca aderisce al Lettura Day con un appuntamento mensile che coinvolge persone che vivono all’estero, che si sono rese disponibili a leggere e a condividere la loro voce. Un modo per superare le barriere geografiche e fare della lettura uno strumento di unione, di vicinanza e di partecipazione alla vita della biblioteca e della comunità”.

"Abbiamo pensato - spiega la responsabile della biblioteca Manuela Morandi - di coinvolgere in questo nuovo progetto persone che vivono lontano dall'Italia, in varie parti del mondo. Li abbiamo invitati a realizzare, dalla città dove vivono al momento, un breve video che li riprende nella lettura ad alta  voce di piccoli brani di un libro, una sorta di "cartolina virtuale" che  viene poi spedita on line alla biblioteca e da qui condivisa con tutti i nostri utenti e con i social. I confini territoriali e nazionali divengono così punti da cui partire per costruire, attraverso la lettura condivisa,  nuove relazioni, nuove cittadinanze, un nuovo mondo di pacifiche convivenze”.

Lo scorso anno “Voci dall’Accabì” si è articolato in quattro mesi di letture al alta voce dai diversi spazi della biblioteca. Complessivamente sedici appuntamenti che hanno visto tante persone prestare la loro voce alla lettura di piccoli brani di libri. La rassegna si è arricchita con la voce di tre cittadini stranieri e si è chiusa con “Voci di donna”. Quest’anno l’iniziativa di adesione al Lettura day assume un respiro internazionale. Il primo appuntamento con “Leggere unisce il mondo” è stato da Parigi con Jacopo Cozzi nella lettura di un assaggio di “Grand Hotel Europa” di Ilja Leonard Pfeijffer (Nutrimenti, 2020). Il video è già pubblicato, da giovedì 26 maggio, sui social delle Biblioteca Pieraccini. Le date d’uscita degli altri video saranno i giovedì 23 giugno, 29 settembre, 27 ottobre, 24 novembre.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Tutto pronto per la 35esima edizione della Sagra Della Miseria di Colle di Val d'Elsa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 31 maggio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su