In concerto a Radicondoli Antonio Aiazzi, uno dei fondatori dei Litfiba

L'iniziativa sarà un'occasione di incontro, festa e di riflessione sul futuro del Festival di Radicondoli, arrivato quest'anno alla 32esima edizione

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Venerdì 12 ottobre, presso il Teatro dei Risorti di Radicondoli, si terrà Linea gialla, il concerto di Antonio Aiazzi con Luca Fucci.

Antonio Aiazzi (uno dei fondatori dei mitici Litfiba) all'attività di musicista rock ha sempre unito una personale ricerca su altri linguaggi musicali, collaborando per il teatro, il cinema e la televisione con sonorità e atmosfere raffinate e colte di grande fascino espressivo che contengono elementi rock mutuati attraverso le influenze della musica ambient ed elettronica. Fra le sue ultime collaborazioni il progetto musicale di Gianni Maroccolo "Nulla è andato perso".

L'iniziativa sarà un'occasione di incontro, festa e di riflessione sul futuro del Festival di Radicondoli, arrivato quest'anno alla 32esima edizione.

Per maggiori informazioni

Punto Informazioni Turistiche Radicondoli
Museo “Le Energie del Territorio”
Via T. Gazzei 2
53030 Radicondoli (Si)
0577 790800
turismo@radicondolinet.it
museo.energie@libero.it

Pubblicato il 9 ottobre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su