In corso a Cerreto Guidi la distribuzione delle 22.000 mascherine avute dalla Regione Toscana

Alle famiglie anche 2 ulteriori mascherine acquistate dal Comune che nelle settimane scorse aveva già consegnato ai cittadini un primo lotto di 8400 pezzi

 CERRETO GIUIDI
  • Condividi questo articolo:
  • j

E’ in corso di svolgimento a Cerreto Guidi e in tutte le frazioni la distribuzione delle nuove mascherine avute dalla Regione Toscana. Si tratta di 22.000 pezzi (2 per ogni abitante). Durante il giro, le Cooperative Eskimo e la Giostra e i volontari stanno consegnando altre 2 mascherine per ogni nucleo familiare acquistate dal Comune di Cerreto Guidi.

Si tratta di una seconda tranche di consegne perché a metà marzo l’Amministrazione comunale di Cerreto Guidi aveva acquistato 8400 mascherine da ditte locali, iniziando la distribuzione il 19 marzo di 2 mascherine a famiglia e completandola rapidamente in un periodo in cui il reperimento delle mascherine era difficile anche nelle farmacie. Questo ritenendo si trattasse di uno strumento utile, anche se non obbligatorio. L’obbligatorietà in tutta la Toscana scatterà quando saranno consegnate a tutti le mascherine.

Il Comune di Cerreto Guidi ringrazia ancora una volta le aziende e i singoli cittadini che in queste settimane hanno effettuato importanti donazioni di mascherine. “E’fondamentale ricordare ancora una volta – osserva il Sindaco Simona Rossetti- come le mascherine vadano usate soltanto per gli spostamenti necessari come lavoro, motivi di salute e acquisto, una volta a settimana, di beni essenziali. E’importante mantenere alta l’attenzione nel rispetto della salute di tutti ed evitare comportamenti scorretti”.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, Confesercenti Siena:''Tutti al centro commerciale: e le piccole attività?''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 10 aprile 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su