Incendio Drove Poggibonsi, ordinanza con misure cautelative

In attesa che si completino gli accertamenti e le valutazioni da parte delle Autorità competenti, disposizioni da adottare in prossimità del luogo: divieto di consumo di prodotti ortofrutticoli, divieto di utilizzo di acque provenienti dai pozzi, obbligo di finestre chiuse

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Introdotte tramite ordinanza una serie di disposizioni cautelative per i cittadini, da adottare in prossimità del luogo ove si è verificato l'incendio.che si è sviluppato questa mattina, 14 agosto, presso un fabbricato produttivo in zona Drove a Poggibonsi Nord.

L'incendio è sotto controllo dal primo pomeriggio mentre gli accertamenti tecnici da parte di Arpat e Asl in merito all'impatto nelle aree circostanti sono ancora in corso. Sulla base di una apposita comunicazione inoltrata dal dipartimento di prevenzione della ASL a seguito di colloquio con i tecnici di Arpat, è stata firmata l'ordinanza con le disposizioni ritenute opportune.

Pertanto fino al completamento degli accertamenti e delle inerenti valutazioni da parte delle Autorità competenti, è obbligatorio tenere chiuse le finestre delle abitazioni poste nelle vicinanze del luogo dell'evento. E' inoltre vietato il consumo di prodotti ortofrutticoli raccolti nei terreni circostanti l’area interessata o esposta ai fumi derivanti dall'incendio, nonché l'utilizzo di acque provenienti dai pozzi presenti nelle immediate vicinanze del luogo dove si è verificato l'evento.

L'Amministrazione ringrazia per l'enorme lavoro svolto nella giornata odierna, i Vigili del Fuoco, le Forze dell’Ordine intervenute, la protezione civile, la Polizia Municipale e le associazioni antincendio della zona.

Aggiornamento

Dalla comunicazione ricevuta da Arpat Toscana il raggio di interesse delle raccomandazioni precedentemente comunicate è di 300 mt. dal sito dell’impianto.

Potrebbe interessarti anche: Incendio a Poggibonsi località Drove, intervento in corso e invito prudenziale ad evitare l'esposizione ai fumi

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 14 agosto 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su