Incontro a Volterra sulla Sr68 insieme agli assessori di Colle e San Gimignano

«Questo è solo il primo di una serie di incontri che vedranno protagoniste la Val di Cecina e la Valdelsa, per definire al meglio il quadro delle priorità da rappresentare ad Anas - spiega il sindaco Buselli -. Nel frattempo, come concordato con l'assessore Vincenzo Ceccarelli, abbiamo inviato in Regione tutta la documentazione utile al passaggio di consegne con Anas. A stretto giro, a seguito di questa prima analisi, ci troveremo coi sindaci della Valdelsa, per impostare un programma delle priorità condiviso»

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Incontro tecnico - politico a Volterra, lunedì 1 ottobre, sull'ammodernamento della SR 68 con gli Assessori di San Gimignano e Colle Val d'Elsa. Il sindaco Marco Buselli ha illustrato il momento di transizione con l'imminente passaggio ad Anas delle competenze da parte della Regione Toscana, nonchè la necessità di decidere assieme, da parte dei Comuni, su quali priorità concentrarsi. 

Assente giustificata l'Amministrazione di Casole d'Elsa. All'incontro, incentrato sul tracciato di progetto, suddiviso in quattro lotti funzionali, hanno partecipato l'Assessore al Bilancio di San Gimignano Marco Antonelli e quello alla viabilità di Colle Val d'Elsa, Alberto Galgani. 

«Questo è solo il primo di una serie di incontri che vedranno protagoniste la Val di Cecina e la Valdelsa, per definire al meglio il quadro delle priorità da rappresentare ad Anas - spiega il sindaco Buselli -. Nel frattempo, come concordato con l'assessore Vincenzo Ceccarelli, abbiamo inviato in Regione tutta la documentazione utile al passaggio di consegne con Anas. A stretto giro, a seguito di questa prima analisi, ci troveremo coi sindaci della Valdelsa, per impostare un programma delle priorità condiviso».

Pubblicato il 3 ottobre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su