Insieme Poggibonsi: «La viabilità al centro delle prossime Amministrative»

«La viabilità è uno dei grandi temi che la nostra Lista Civica ha inserito nel suo programma elettorale - fa sapere la lista civica con una nota stampa -, insieme a lavoro e sicurezza, tema sui cui vogliamo aprire un confronto con le altre realtà politiche comunali. Durante le Feste Natalizie abbiamo assistito ad un peggioramento del traffico in città, code e macchine ferme in quasi tutte le strade principali della città»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La lista civica Insieme Poggibonsi interviene sul tema della viabilità in città e lo fa in vista delle prossime elezioni comunali, che si terranno a maggio 2019. «La viabilità è uno dei grandi temi che la nostra Lista Civica ha inserito nel suo programma elettorale - fa sapere con una nota stampa -, insieme a lavoro e sicurezza, tema sui cui vogliamo aprire un confronto con le altre realtà politiche comunali. Durante le Feste Natalizie abbiamo assistito ad un peggioramento del traffico in città, code e macchine ferme in quasi tutte le strade principali della città. Il fenomeno si ripete tutti i giorni nelle ore di punta, in particolare via San Gimignano, via Pisana, via Senese e largo Campidoglio. I lavori degli ultimi anni hanno aggravato una situazione già presente e pesante».

«Se da un lato è normale che negli orari di punta il traffico aumenti - aggiunge -, dall’altra i disagi maggiori sono dati da una viabilità fatta di sensi unici che obbligano le auto a fare lunghi percorsi per raggiungere anche mete vicine. L’attuale Sindaco ha una responsabilità nelle scelte fatte in questi anni. Ad esempio viale Marconi, dopo essere stata rifatta, è diventata a senso unico obbligando gli automobilisti a fare il doppio del percorso rispetto a prima. La riduzione dei parcheggi attuata sempre dell’attuale Sindaco, obbliga gli automobilisti a girare e rigirare nella stessa zona per cercare un posto, aggravando il traffico nelle ore di punta. Come lista civica abbiamo criticato questa amministrazione per non aver fatto nulla per risolvere questo problema, anzi abbiamo più volte denunciato un peggioramento del traffico in città».

«Dopo lavoro e sicurezza, il tema della viabilità deve essere uno dei temi di confronto con le altre forze politiche di questa città per dare soluzioni concrete e alternative a quella di questa Giunta. Tra le possibili proposte - spiega ancora Insieme Poggibonsi -, da valutare in termini di costi/benefici, ci potrebbe essere un nuovo collegamento tra via San Gimignano e via Collodi (ossia collegare via San Gimignano a via Pisana escludendo la rotonda della Virtus), trasformare viale Marconi da senso unico a doppio senso in direzione Autopalio, rendere carrabile il sottopasso di Largo Bellucci, rendere a doppio senso via Vallepiatta sino all’incrocio con via Montenero. Per la frazione di Staggia vogliamo arrivare a realizzare la circonvallazione che da anni il PD promette sotto elezioni e che poi per mille ritardi non ha mai realizzato».

«Come lista civica - si legge alla fine della nota - stiamo costruendo un programma di rilancio della città che parta dal tema principale del lavoro, dell’occupazione, dello sviluppo economico che consenta alle aziende, agli artigiani e commercianti di poter crescere, un programma che includa i temi della viabilità, sicurezza e decoro della città. L’attuale Sindaco Bussagli ha fatto scappare tante aziende in altri comuni, ha peggiorato parcheggi e traffico, asfaltato strade già tutta una toppa, non ha saputo fermare gli allagamenti continui delle strade ma soprattutto ha dimostrato di non avere un progetto di sviluppo concreto per questa comunità. Alle prossime elezioni comunali di maggio 2019 vogliamo dare la possibilità di cambiare insieme alle altre forze civiche e politiche di questa città che non si riconoscono nel malgoverno di questo Sindaco uscente».

Pubblicato il 10 gennaio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su