Irene Siragusa si laurea campionessa italiana Cadette nella 4x100 a Roma. Ottimo quarto posto negli 80 m

Grande risultato per Irene Siragusa, della Pol. Olimpia Colle, ai Campionati Italiani Cadetti e di Atletica Leggera - Trofeo Kinder Cup, svoltisi lo scorso fine settimana allo Stadio Olimpico di Roma. L'atleta di Colle, allenata da Gianni Siragusa, convocata in rappresentativa Toscana dopo il successo ai Campionati Toscani Individuali, non ha deluso le attese

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Grande risultato per Irene Siragusa, della Polisportiva Olimpia Colle, ai Campionati Italiani Cadetti e di Atletica Leggera - Trofeo Kinder Cup, svoltisi lo scorso fine settimana allo Stadio Olimpico di Roma. L'atleta di Colle di Val d'Elsa, allenata da Gianni Siragusa, convocata in rappresentativa Toscana dopo il successo ai Campionati Toscani Individuali, non ha deluso le attese.

Il miglior risultato è venuto dalla staffetta 4 x 100 m. La rappresentativa toscana composta, oltre che da Irene Siragusa, da Eleonora Volani (Toscana Atl. Empoli), Anna Bongiorni (CUS Pisa) e Anna Visibelli (Alga Etruscatletica Arezzo) ha vinto il titolo italiano con l'ottimo tempo di 48"24 (a soli 3 centesimi dal primato italiano di categoria), precedendo la rappresentativa dell'Emilia Romagna (48"41) e del Friuli Venezia Giulia (48.76).

Ottimo anche il risultato della prova individuale. Irene, infatti, rappresentava la Toscana nella gara dei m 80 piani cadette. L'atleta colligiana, dopo aver vinto la propria batteria di qualificazione con il tempo di 10"11 elettrico, limando di qualche centesimo il primato provinciale conquistato la scorsa settimana, si è presentata ai blocchi di partenza della finale con il terzo tempo. L'elevata umidità al momento della finale e, forse, anche l'emozione di trovarsi per la prima volta ad un appuntamento così importante, ha bloccato la giovane Siragusa che ha visto il titolo italiano sfuggirle di pochi centesimi, in una finale equilibratissima, vinta dall'atleta emiliana Edek Udochi Judy (Atletica Reggio) con il tempo di 10"11, davanti a due friuliane, Sandra Cellamare (Atletica Aviano) 10"16 e Giada Masolini (Libertas Friul Palmanova) 10"20. Irene è giunta al quarto posto con il tempo di 10"21, quindi a solo un decimo dalla vincitrice.

Esperienza comunque estremamente positiva per l'atleta di Colle di Val d'Elsa, in considerazione anche del fatto che, fino ad oggi, per un'oculata scelta tecnica non ha ancora svolto allenamenti di tipo specialistico e quindi sono possibili ampi miglioramenti nelle categorie agonistiche.

Quella di Roma è stata anche l'ultima gara della Siragusa con la maglia della Polisportiva Olimpia Colle Val d'Elsa, visto che è già certo il passaggio per il prossimo anno all'Atletica 2005-Banca di Cambiano, la società che si occupa del settore assoluto per tutte le associazioni giovanili di atletica valdelsane.

Pubblicato il 15 ottobre 2008

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su