L'Associazione Riccardo Neri & Alessio Ferramosca dona due nuovi tablet alla RSD 'La Ginestra'

La consegna questa mattina da parte dei genitori di Riccardo e Alessio. Sono intervenuti il Sindaco Alessio Falorni e l’Assessore alle Politiche Sociali, Alessandro Tafi

 CASTELFIORENTINO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Due nuovi tablet sono stati donati alla RSD “La Ginestra” di Castelfiorentino, per offrire l’opportunità agli ospiti della struttura di continuare a mantenere un contatto telefonico e visivo con i propri familiari, sia pure a distanza. Protagonista di questa nuova iniziativa benefica è l’Associazione “Riccardo Neri & Alessio Ferramosca”, che va così a implementare la dotazione tecnologica de “La Ginestra” dopo la donazione, avvenuta la scorsa settimana, di un altro tablet da parte dello Studio Associato Ciampalini. La consegna dei tablet agli operatori de “La Ginestra” è avvenuta questa mattina. Sono intervenuti i genitori di Riccardo e Alessio, il Sindaco Alessio Falorni, l’Assessore alle Politiche Sociali, Alessandro Tafi. Era presente anche Lucia Succi, presidente dell’Associazione “Senza Barriere”. L’associazione ha donato a tutti i presenti anche il suo nuovo calendario 2021, dedicato allo “sport e le disabilità” . 

Come si ricorderà, la disponibilità di tablet da parte delle strutture socio-sanitarie è molto importante in questo periodo di emergenza Covid 19  per supportare psicologicamente le persone fragili (malati, anziani, ecc..) che di norma vengono confortati dalle visite dei familiari ma che in questa fase – per la tutela della loro stessa incolumità – vivono in una condizione di isolamento.  

In questo anno difficile – osservano i genitori di Riccardo e Alessio – non abbiamo potuto organizzare il “Memorial” e nessun altro evento significativo. Tuttavia a dicembre abbiamo allestito per due settimane un “mercatino di Natale” presso la nostra sede che ha riscosso un grande successo. Per questo abbiamo pensato di devolvere il ricavato a una struttura del nostro territorio. Un piccolo gesto, che viene fatto però con tutto il nostro cuore”. 

Siamo felici per questa nuova donazione – osserva l’Assessore Alessandro Tafi – che consentirà agli ospiti della RSD de “La Ginestra” di potersi collegare liberamente con i propri familiari, senza particolari vincoli di orario, e di poter svolgere anche numerose attività di tipo formativo. Questo è uno dei casi in cui la tecnologia aiuta tante persone a sentirsi meno sole, a mantenere un contatto visivo e a ricevere un sorriso familiare nelle migliori condizioni di sicurezza. Ringrazio pertanto l’Associazione “Riccardo Neri e Alessio Ferramosca” per questa attenzione ai ragazzi che sono ospiti della struttura”.  

Oltre ai tablet, l’Associazione “Riccardo Neri & Alessio Ferramosca” ha deciso inoltre di fare una donazione  per acquistare alcuni arredi dello Stadio Comunale, intitolato appunto a Riccardo Neri. Come è noto, l’Associazione “Riccardo Neri e Alessio Ferramosca” si è costituita  molti anni fa in memoria di Riccardo e Alessio, due giovani promesse del calcio scomparse nel 2006 per  un tragico incidente avvenuto nel campo sportivo di Vinovo (TO). Oltre a promuovere un Memorial di calcio che solitamente si tiene tra la fine di maggio e primi di giugno, l’associazione è impegnata in numerosi progetti e iniziative di solidarietà. Per aderire all’associazione, o anche per tenersi informati sulla sua attività, basta collegarsi al sito web www.riccardoealessio.it.

Potrebbe interessarti anche: Bilancio, Comune e Sindacati firmano la piattaforma

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 7 gennaio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su