Il camper vaccinale domani a Radicondoli per l'iniziativa ''Il vaccino + vicino''

Il sindaco Francesco Guarguaglini: ''Ringrazio l'Ausl Sud Est Toscana sud est per aver portato il camper vaccinale messo a disposizione dall'associazione Fratres regionale anche qui e l'ASD Radicondoli. Noi tutti oggi abbiamo una sfida importante: uscire dal Covid, ripartire. Lo sport aiuta la salute''

 RADICONDOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il camper vaccinale fa tappa a Radicondoli. E lo fa sabato 18 settembre dalle 16 alle 19, in piazza Matteotti, per l’iniziativa denominata “Il vaccino + vicino” insieme a “Un giorno da Leoni”.

Con l’inizio della nuova annata calcistica l’ASD Radicondoli infatti organizza la presentazione della squadra. In questo contesto, come in altre realtà della provincia di Siena nell’ambito di una iniziativa lanciata dalla Ausl Sud Est, arriva il camper vaccinale.

L’evento sportivo è una ulteriore occasione di socialità. Lo sport è incontro e anche sfida, è fatto di obiettivi da raggiungere e ostacoli da superare - fa notare il sindaco Francesco Guarguaglini - noi tutti oggi abbiamo una sfida importante: uscire dal Covid, ripartire. Il vaccino è la strada. Per questo ringrazio davvero l’Ausl Sud Est Toscana sud est per aver portato il camper vaccinale messo a disposizione dall’associazione Fratres regionale anche qui, nella nostra comunità resiliente, forte della propria identità, dei valori che abbiamo riassunto in WivoaRadicondoli e della voglia di guardare avanti, che sicuramente non mancherà di essere presente sabato prossimo stimolando ulteriormente il percorso vaccinale che ha già dato risultati davvero molto importanti”.

“E il mio ringraziamento va a ASD Radicondoli. Grazie alla sua collaborazione siamo riusciti ad organizzare “Vaccino+ vicino” - aggiunge il primo cittadino - lo sport è strettamente connesso con la salute di tutti i cittadini, in tutti i suoi aspetti. L’iniziativa di sabato prossimo è la conferma di come l’associazionismo e lo sport siano capaci di pensare e parlare a tutte le persone, al loro benessere, al loro stare bene”.

Il programma. La squadra sarà presentata alle 21, il camper invece sarà presente dalle 16 alle 19. Alle 18, presentazione del libro, scritto da Roberto Radi e patrocinato dal Comune di Radicondoli, “Storia Rossonera” che riporta gli avvenimenti della Sportiva, dalla fondazione ai giorni nostri.  Alle 19.30 “apericena” e poi sarà il momento della squadra di calcio e del tifo rosso nero.

Potrebbe interessarti anche: Domenica 19 settembre un percorso nuovo e multisensoriale al Parco Archeologico di Dometaia

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 17 settembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su