La Colligiana pareggia 2-2 in casa contro Signa

Per la seconda gara di questo breve campionato la Colligiana ospita il Signa dovendo fare a meno di Martini, che non ha ripreso dopo l'infortunio patito a Terranuova

 COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Anche mister Molfese è costretto ad assistere all’incontro dalla gradinata: in panchina al suo posto il vice Claudio Trapassi. La gara si fa subito in salita per la Colligiana che si vede andare in svantaggio già dopo neppure quattro minuti di gioco ad opera di Gambini che è pronto a battere Chiarugi e mettere in rete da sotto porta un rasoterra dalla sinistra di Capochiani. Un gol che poteva essere evitato. La Colligiana cerca di reagire ma ha una reazione sterile. Al 9° ci prova Ridolfi ma senza esito e Lensi blocca.

Le conclusioni degli avanti biancorossi sono imprecise o vengono ribattute dai difensori. Al 17° Ficarra impegna Chiarugi che non ha problemi a far sua la palla. Al 29° una punizione di Gianmarco Cicali termina di poco alta. Al 39° arriva il raddoppio del Signa, Coppola rimette al centro per il colpo di testa di Tempesti che coglie la traversa, ma si ritrova la palla per un nuovo colpo di testa che stavolta è vincente. Il finale di tempo non riserva occasioni. Ad inizio ripresa, dentro Carlotti e Braccalenti per Ridolfi e Cicali Gianmarco. La gara si sviluppa sulla falsariga del primo tempo senza che due squadre facciano azioni degne di nota. Al 22° è bravo Chiarugi a ribattere di piede una conclusione di Coppola. Al 24° punizione di Perugi che termina di poco a lato. Al 27° la Colligiana accorcia le distanze grazie a Braccalenti bravo a girare in rete un cross di Perugi. Lo stesso Braccalenti ci riprova al 30° ma la sua conclusione si perde oltre il secondo palo. È questo il momento migliore dei biancorossi che raggiungono il pari al 34° con Focardi Olmi che di testa mette alle spalle di Lensi un corner di Braccalenti dopo il colpo di testa di Carlotti. Al 35° ci prova Mugnai ma la sua conclusione è deviata in angolo da Lensi. Ancora Mugnai in avanti, entra in area viene strattonato ma prosegue poi va giù ma niente di fatto. Non succede più niente fino al triplice fischio finale. La Colligiana ottiene quindi il secondo pareggio consecutivo e di nuovo in rimonta. Domenica è attesa al derby in quel di Poggibonsi.

Foto di Roberto Francioli

Potrebbe interessarti anche: Emma Villas Aubay Siena, Brescia ha la meglio e vince anche la gara2 delle semifinali (3-1)

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 26 aprile 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su