La compagnia NeArteNeParte in scena a Marcialla con Nuda proprietà

Due zie anziane molto arzille, un nipote ipocondriaco, una nipote avida di denaro, uno strozzino burbero, un architetto galante e due vicine particolari sono protagonisti dell 'esilarante commedia che andrà in scena a Barberino

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Risate più che assicurate con il teatro popolare toscano, al Teatro Comunale Regina Margherita di Marcialla (Barberino val D'Elsa - Firenze - Via Amelindo Mori, 20). Sabato 13 gennaio 2018 alle 21,30 e domenica 14 gennaio alle 17,00, il gruppo teatrale NeArteNeParte presenta "Nuda proprietà". Commedia brillante in 2 atti in vernacolo fiorentino, liberamente ispirata al testo teatrale di Ilaria Filipponi. Regia di Gabriele Zeetti.

In scena un giovane trovatello. Due zie anziane molto arzille. Un nipote ipocondriaco. Una nipote avida di denaro. Uno strozzino burbero. Un architetto galante e due vicine di casa assai particolari. Tra conflitti familiari, risate e colpi di scena, ecco un'esilarante commedia diretta dal giovane attore e regista fiorentino Gabriele Zeetti. In scena la Compagnia Teatrale "NeArteNeParte" con Serena Berti, Lucia Bellini, Norma Del Gaudio, Antonio Grande, Raffaelle Gulli, Valentina Lombardi, Saro Viviano, Valentina Volpe, Simone Zini.

La direzione artistica. Al fianco della direzione artistica di Gianfranco Martinelli (prosa, altri eventi e Jazz & Wine), troviamo Italo Pecoretti che firma il contenitore dedicato al teatro ragazzi, mentre Ornella Detti e Laura Masini pensano al teatro popolare toscano.

Organizzazione generale dell'associazione culturale "Marcialla", con il contributo e la collaborazione dell'Unione Comunale del Chianti Fiorentino, Comune di Certaldo, Regione Toscana e Città Metropolitana di Firenze, Sliding Theaters. La sezione Jazz & Wine si svolge in collaborazione con Music Pool. Partner Radio 3 Network.

Informazioni: Il Teatro comunale Regina Margherita è in Via Amelindo Mori 20 • 50021 Marcialla - Barberino Val D'Elsa (Firenze) - Telefono e Fax 055 8074348 -  www.teatromargherita.org - info@teatromargherita.org.

Prevendita biglietti: Caffè Italia/Tavarnelle Val di Pesa - telefono 055 8077024, Merceria Gabbrielli/Marcialla - telefono 055 8074217, Bar Sport Barberino Val d'Elsa - Telefono 055 8075022. Giardino Sotto Vico/Vico d'Elsa telefono 331 4048373 - 055 7476313.

Quella del Regina Margherita sarà una stagione variegata, che si rivolge a molti, che guarda con particolare interesse alle famiglie, ma non dimentica di mettere in carnet proposte di nicchia per appassionati di prosa e musica. Da novembre ad aprile mette in cartellone oltre una trentina di appuntamenti tra teatro ragazzi, popolare toscano, teatro contemporaneo e di ricerca, teatro a km 0, jazz con degustazioni di vino e concerti bandistici.

«La rassegna edizione 2017/2018 - spiega Sara Innocenti, il presidente dell'associazione culturale "Marcialla" - ospita al solito un pieno di appuntamenti che da novembre ad aprile si distribuiscono in cinque sezioni diverse per un totale di trentadue date (comprese le repliche). Nel tempo, oltre al numero delle date, delle arti e alla varietà dei generi, è cresciuta una particolare attenzione alla qualità delle proposte. Scelte e vagliate nel rispetto degli spettatori pensando ad un pubblico che nel nostro Teatro è sempre più appassionato ed eterogeneo. Il tutto coniugato in una direzione artistica eseguita a più mani che presenta una programmazione sospesa tra il teatro per grandi e piccini, il vernacolo, il jazz & wine e il teatro a Km 0. Cardini di un calendario ancora una volta più ricco e per tutti i gusti, dove si tenterà di accontentare anche i palati più fini ed esigenti».

Il programma completo si trova su www.teatromargherita.orgIn dettaglio, la stagione prosegue il 19 gennaio con il Teatro a Km 0 con "Le (Moderne) Nozze di Figaro" per l'adattamento e la regia di Sara Fioretto. Il 28 gennaio teatro  ragazzi con "Valentina vuole". Il 3 e 4 febbraio popolare toscano con La Ginestra in "O' che s'ai dalla Cice?". La prosa torna il 10 febbraio con Paolo Gubello e il suo "Il commissario Calamaro". Il 17 febbraio prima data di "Jazz & Wine" con Gabriele Mirabassi, Antonello Salis e Riccardo Fassi in Plays Zappa "The return of fat chicken". Il 18 febbraio tocca al teatro ragazzi con "Eppur Bisogna andar". Il 24 febbraio appuntamento d'eccezione con Alessandro Benvenuti in "Un comico fatto di sangue". Altra data d'eccezione quella del 10 marzo con "Jazz & Wine" che propone il trio composto da Peppe Servillo, Javier Girotto, Natalio Mangalavite in "Parientes". Il 17 e 18 marzo ancora popolare toscano con I Manicomici. In scena "In casa bugiardi un'è mai troppo tardi". Una pagina di teatro giovane e di ricerca si affaccia il 24 marzo con Collettivo Controcanto in "Sempre domenica", spettacolo vincitore di Inbox 2017. "Jazz & Wine" torna il 7 aprile con Scott Hamilton quartet. Dal 13 al 15 aprile popolare toscano con I Pochi e nemmen tanto boni in "Vacanze forzate". Chiusura il 22 aprile con il "Concerto di Primavera" della filarmonica "Giuseppe Verdi" di Marcialla.

Pubblicato il 13 gennaio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su