La danza in primo piano a San Gimignano con la giornata dedicata a Susanna Egri

Una serata eclettica, senza preclusioni di stili con balletti di gruppo, duetti e assoli estratti dal loro vasto repertorio. Appuntamento sabato 24 a San Gimignano

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La rassegna "Leggieri d'Inverno" (edizione numero sedici) confeziona un ampio omaggio al mondo della danza, in particolare a quella parte rappresentata dal grande e lungo lavoro della danzatrice, insegnante e coreografa Susanna Egri, a cui dedica una intera giornata di iniziative.

Sabato 24 febbraio 2018 alle 21.30 al Teatro dei Leggieri in Piazza Duomo a San Gimignano (Siena), va in scena lo spettacolo "Simply dance"della compagnia EgriBiancoDanza diretta da Susanna Egri. Il tutto è anticipato nel pomeriggio, dalle 15.30 alle 17.30 dal "Workshop di coreologia e repertorio Ebd", seguito alle 19.30 dall'incontro aperto al pubblico con Susanna Egri.

Lo spettacolo "Simply dance" (alle 21.30) afferma il concetto che la danza è una ma si manifesta sotto multiformi aspetti: una danza universale per divertire e comunicare. E' diretto insieme a Raphael Bianco che firma le coreografie con Susanna Egri. Assistente alle coreografie, Elena Rolla, maitre de ballet, Vincenzo Galano. Danzatori, Elisa Bertoli, Maela Boltri, Vanessa Franke, Vincenzo Criniti, Vincenzo Galano, Cristian Magurano, Luca Scaduto, Alessandro Romano. Si tratta di un gala della compagnia EgriBiancoDanza che, a grande richiesta, torna a San Gimignano con sei coreografie di Raphael Bianco e una a nome Susanna Egri. Un programma di grande varietà stilistica, che va dal neoclassico al contemporaneo. Balletti rappresentati nel corso di varie tournée della Compagnia, in Italia, Cile, Argentina, Ungheria, e Spagna. Una serata eclettica, senza preclusioni di stili con balletti di gruppo, duetti e assoli estratti dal loro vasto repertorio.

L'incontro (alle 19.30) aperto al pubblico con Susanna Egri, fondatrice, insegnante e coreografa della omonima Compagnia, sarà un'occasione unica per conoscere da vicino una delle personalità di spicco della danza italiana. Vanta collaborazioni prestigiose con compositori e artisti come Goffredo Petrassi, Paul Arma, Giuseppe Savagnone, Lele Luzzati, Micha Scandella, Uberto Bertacca, Jacques Dupont, Colette Marchand, Victor Ferrari, Jean Cébron, Luciana Savignano, Giancarlo Menotti, Amedeo Amodio, ElCamborio, Viktor Rona. Al termine sarà offerto al pubblico un aperitivo. È gradita la prenotazione.

Il workshop di coreologia e repertorio Ebd (dalle 15.30 alle 17.30 alla Scuola Danza San Gimignano) è dedicato a tutti coloro che desiderano capire come analizzare il movimento ed il gesto, danzato e quotidiano. Si tratterà il movimento danzato, capendone l'essenza da un punto di vista delle dinamiche e della sua scrittura, a partire dall'analisi di Rudolf Laban. Un workshop per capire e definire molti concetti applicabili a vari livelli di preparazione coreutica. La giornata di formazione sarà condotta da Elena Rolla, diplomata in coreologia al Laban Dance Center di Londra, fondatrice della Compagnia Das, che lavora sotto l'egida della Fondazione Egri per la Danza diretta da Susanna Egri. Il workshop è gratuito per chi acquisterà il biglietto dello spettacolo ed è rivolto a danzatori e danzatrici dei corsi avanzati. Massimo 15 partecipanti. Informazioni e iscrizioni al 339 6097325.

"Leggieri d'Inverno", per la direzione artistica di Tuccio Guicciardini, Patrizia de Bari e Cledy Tancredi, è a cura della compagnia Giardino Chiuso, Comune di San Gimignano, Regione Toscana, Fondazione Fabbrica Europa.

Per informazioni e biglietti

Compagnia Giardino Chiuso - Piazza S. Agostino 4, San Gimignano
Tel. 0577 941182 / 339 6588791
info@giardinochiuso.com
www.giardinochiuso.com

Pubblicato il 21 febbraio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su