La fiaba “L'Orologio e l'Incantesimo del Tempo” di Daniela Lotti approda al Miur

L'iniziativa benefico-culturale di Daniela Lotti continua a fare "strage di cuori". Numerose oramai le associazioni che abbracciano il progetto relativo alla fiaba "L'Orologio e l'Incantesimo del Tempo": Casa Amatrice ONLUS, Associazione Culturale "Mino Maccari", Associazione di Pubblica Assistenza e Donatori di Sangue di Colle di Val d'Elsa. Il tutto finalizzato a una diffusione più capillare, che punta all'inserimento del libro all'interno di scuole e reparti pediatrici degli ospedali di tutta Italia

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

L'iniziativa benefico-culturale di Daniela Lotti continua a fare "strage di cuori". Numerose oramai le associazioni che abbracciano il progetto relativo alla fiaba "L'Orologio e l'Incantesimo del Tempo": Casa Amatrice ONLUS, Associazione Culturale "Mino Maccari", Associazione di Pubblica Assistenza e Donatori di Sangue di Colle di Val d'Elsa. Il tutto finalizzato a una diffusione più capillare, che punta all'inserimento del libro all'interno di scuole e reparti pediatrici degli ospedali di tutta Italia.

Il 23 febbraio l'autrice Daniela Lotti, con il senatore Francesco Campanella, il coordinatore tecnico del progetto, Ing. Ilaria di Pasquale, e la Vice Presidente di Casa Amatrice ONLUS, Prof.ssa Marianna Piazza, hanno presentato l’iniziativa al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, alla presenza, tra gli altri, del Dr. Giuseppe Pierro, Dirigente della Direzione Generale dello Studente del MIUR.

L'incontro è stato molto positivo e con eccellenti prospettive future di sviluppo. Nei giorni scorsi il Comune di Colle di Val d'Elsa, sotto il coordinamento dell’Assessore all’Istruzione e alla Cultura, Dott.ssa Anna Maria Cotoloni, ha concesso il Patrocinio per le iniziative relative al progetto. L'autrice sta organizzando eventi di vario genere, tra cui: presentazioni, letture, laboratori per bambini, rappresentazioni teatrali e di danza ed altro ancora. Il tutto finalizzato alla raccolta di fondi da devolvere ai bambini di Amatrice.

Per il mese di marzo sono stati pianificati diversi appuntamenti

Domenica 5 marzo alle ore 17.30 presso la Libreria "Il Mondo dei Libri" di Poggibonsi ci sarà una presentazione teatrale del libro, a cura della Compagnia Teatrale F. Campana, con il Patrocinio del Comune di Colle di Val d'Elsa e di Poggibonsi.

Lunedì 13 marzo alle ore 17.30 presso la libreria "Volta La Carta" di Siena ci sarà il laboratorio per bambini "La Bottega dell'Orologiaio", con il Patrocinio del Comune di Colle di Val d'Elsa.

Lunedì 20 marzo presso la Scuola Sant'Andrea di Colle di Val d'Elsa, in presenza dell'Assessore Anna Maria Cotoloni e di alcuni rappresentanti dell'Associazione di Pubblica Assistenza e Donatori di Sangue, l'autrice incontrerà i bambini sviluppando con loro i temi della fiaba.

Pubblicato il 2 marzo 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su