La Lega contro l'ordinanza che regolamenta la vendita da asporto di alcolici e il loro consumo

Galligani e Mengoli: "Conosciamo i problemi di sicurezza della città ma a nostro avviso questa è un'ordinanza inutile che mischia le norme anti contagio con l'ordine pubblico"

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

"Andare a colpire giovani ed esercenti in un momento di ripartenza come quello attuale è profondamento sbagliato ed inopportuno, ci auguriamo al sindaco che ripensi a questa ordinanza - dice Galligani - ci rendiamo disponibili a pensare a degli strumenti che vadano ad incrementare la sicurezza nella nostra città: con questa ordinanza si va a limitare le atticità che non sono state coinvolte in questa decisione".

"In queste ore abbiamo avuto delle segnalazioni da parte di esercenti della zona - ha spiegato Matteo Mengoli - una deliberazione chiusa senza voler sentire una cittadinanza commerciale di un centro colpito, che ha ritrovato una ripresa di vita che andava gestita in una fase preliminare con la sensibilizzazione della popolazione, magari utilizzando anche i social network".

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus: 2 nuovi casi, 1 decesso, 7 guarigioni

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 19 giugno 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su