Diba '70 shop San Gimignano

La Prefettura di Siena si prepara ad accogliere i profughi ucraini

Il Prefetto di Siena ha convocato per martedì 1 marzo alle ore 10.00 una riunione con tutti i soggetti che potrebbero concorrere a gestire al meglio l'emergenza

 PROVINCIA DI SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

In relazione alla grave crisi internazionale in atto tra Russia e Ucraina ed in conseguenza delle numerose richieste di informazioni dei cittadini ucraini residenti in territorio senese, il Prefetto di Siena ha convocato, per martedì 1 marzo alle ore 10.00, una riunione con tutti i soggetti che potrebbero concorrere a gestire al meglio l’emergenza. L’obiettivo è un primo monitoraggio del possibile supporto ai profughi in termini sia procedurali che logistici.

La comunità ucraina che risiede e lavora in provincia è di oltre mille unità, di cui più di 300 residenti a Siena. Pertanto, in attesa delle future indicazioni governative, c’è massima attenzione da parte della Prefettura nella ricerca di soluzioni condivise di sostegno a tutta la comunità sul nostro territorio attraverso la rete di accoglienza.

Potrebbe interessarti anche: Guerra in Ucraina, anche a San Gimignano un presidio per chiedere la pace

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 28 febbraio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su