Bisniflex Poggibonsi showroom

La scrittrice colligiana Daniela Lotti presenta la sua fiaba ambientata lungo il Sentierelsa

Il racconto è tutto ambientato nel parco fluviale colligiano e nasce dall'incontro con l'atleta olimpionica Irene Siragusa

 COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

«Irene e i cinque cerchi magici», si intitola così il nuovo libro di Daniela Lotti, in arte Danil, autrice colligiana, già autrice de L’orologio e l’incantesimo del tempo, testo dedicato alla raccolta fondi per i bambini colpiti dal sisma ad Amatrice, che l’altro ieri ha presentato il libro presso il palazzo comunale della sua città. La fiaba omaggia il parco fluviale del Sentierelsa e i personaggi importanti di Colle, anche attraverso le illustrazioni di Rebecca Arzilli.

L’idea è nata nell’agosto del 2020 proprio lungo il percorso che costeggia il fiume Elsa, dove l’autrice ha immaginato dei personaggi che si animavano davanti ai suoi occhi. Nei mesi successivi Danil ha iniziato a dare forma al progetto e a capire quali personalità coinvolgere. Per prima cosa, ha contattato Irene Siragusa, proponendole di diventare la protagonista del libro. Siragusa, classe 1993, lo scorso anno ha partecipato ai giochi olimpici di Tokyo e «i cinque cerchi magici» sono un omaggio al suo traguardo raggiunto: partecipare alle olimpiadi.

La storia si sviluppa lungo il Sentierelsa. «Con questa fiaba in mano, si parte dalla cascata del Diborrato, si arriva al ponte di San Marziale, fino al ponte di Spugna» spiega Daniel durante la conferenza stampa. Lungo questo percorso, i lettori incontreranno i personaggi nati dalla fantasia dell’autrice e animati da Rebecca Arzilli, l’illustratrice del racconto. Parlando dell’ambientazione del libro, Danil si è espressa sull’importanza per il territorio colligano di valorizzare il parco fluviale: «è un nostro bene prezioso, mi piacerebbe che le persone lo tutelassero sempre di più».

La fiaba è il primo volume di una trilogia che uscirà nel corso nel 2023. Sabato 26 novembre ci sarà la presentazione ufficiale del libro presso “Le follie d’Arnolfo”, «Dove tutto è iniziato». Daniela Lotti ha raccontato infatti di aver incontrato proprio lì per la prima volta Irene Siragusa. E che l’atleta colligiana è stata subito entusiasta della proposta. Il racconto verrà dunque presentato dove ha mosso i suoi primi passi.

Chiara Vannini 

Nelle interviste la scrittrice Daniela Lotti, l'illustratrice Rebecca Arzilli e il sindaco di Colle di Val d'Elsa Alessandro Donati.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: 69enne ferito da un cinghiale durante una battuta di caccia a Colle di Val d'Elsa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 25 novembre 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su