Lamm Lavorazioni Metalliche

La Stanza Halo a Poggibonsi: benessere e relax per adulti e bambini

L'haloterapia è un trattamento alternativo che consiste nell'esposizione e nell'assorbimento di particelle del sale per ottenere un beneficio per la salute

 STANZA HALO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Un luogo di benessere e relax adatto per bambini e adulti. E’ questo il concetto da cui nasce la Stanza Halo di Poggibonsi, una vera e propria grotta del sale in cui viene praticata l’haloterapia (dal greco halos sale), una pratica conosciuta dalla proprietaria Maria nel 2019 tramite il figlio che aveva utilizzato proprio l’haloterapia in seguito a continui raffreddori, traendone benessere.

Da qui, è partita l’idea di costruire una stanza Halo, una ‘grotta del sale’ anche a Poggibonsi in via Alessandro Volta. Ad un anno circa dall’apertura (il 13 novembre del 2022) l’attività ha iniziato anche a proporre ai propri clienti dei prodotti di completamente naturali dell’azienda Saponaria, senza l’utilizzo di materiale chimico e lavorati a mano con oli essenziali.

Per quanto riguarda l’haloterapia, le sedute nella stanza sono di 30 minuti ciascuna per i bambini mentre per gli adulti trascorrono 45 minuti per volta all’interno. Anche se non si tratta di una terapia di tipo medico può apportare benefici per tutti coloro che soffrono in maniera periodica di bronchite cronica, asma, otite o raffreddore acuto oltre ad agire in maniera positiva sul sistema immunitario. Inoltre, recenti studi starebbero dimostrando che l’utilizzo dell’haloterapia potrebbe portare benefici anche a coloro che hanno avuto sintomi covid più consistenti.

Naturalmente, anche se come detto prima non si tratta di un presidio medico, è importante per chi soffre di malattie serie o di problemi cardiaci chiede un consulto al proprio medico curante prima di intraprendere l’haloterapia mentre per i bambini è possibile usufruire dei trattamenti anche dai primi mesi dopo la nascita.

Ma cosa si fa nella ‘stanza del sale’? Sostanzialmente è un occasione per rilassarsi e godere anche di un po’ di pace e di tranquillità; e mentre i bambini possono giocare con le formine come se fossero in spiaggia, gli adulti spesso e volentieri ne approfittano per fare una bella dormita oppure leggere un libro e ascoltare un po’ di musica e lasciare fuori lo stress quotidiano.

Copyright © Valdelsa.net

Protrebbe interessarti anche: Chef Cannavacciuolo a Colle di Val d'Elsa ospite del 'Barbagianni' e del 'Portanova'

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 6 dicembre 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su