Bisniflex Poggibonsi showroom

Lavoratori precari Trigano: accordo tra Sindacati ed Azienda per 36 tempi indeterminati

FIOM CGIL: ''Incertezza per la carenza degli chassis, ma puntiamo alla stabilizzazione di tutti''

 SAN GIMIGNANO
  • Condividi questo articolo:
  • j

“Sono 94 i contratti a tempo determinato in scadenza il 31 gennaio tra i dipendenti di Trigano spa, – annuncia la Fiom Cgil – nell’incontro che si è svolto ieri tra le Organizzazioni Sindacali e l’Azienda il quadro che ci è stato presentato non ha ancora prospettive future chiare relativamente ai programmi produttivi, con il paradosso che pur avendo il portafoglio ordini pieno per diversi mesi il persistere delle difficoltà dovute alla carenza degli chassis potrebbe causare delle fermate produttive non volute”. 

“Nonostante ciò siamo riusciti comunque a concordare dal mese di febbraio la stabilizzazione a tempo indeterminato per 36 lavoratori, – sottolinea il sindacato - agli altri lavoratori a tempo determinato verrà prolungato il contratto fino alla chiusura aziendale per le ferie estive che dovrebbe avvenire nei primi giorni di agosto”. “Possiamo ritenerci decisamente soddisfatti di quanto per ora definito, - conclude l’organizzazione sindacale - alla luce del fatto che negli ultimi 5 anni non erano mai stati concordati numeri così elevati di assunzioni a tempo indeterminato in un’unica soluzione. Il nostro lavoro continuerà anche nei prossimi mesi con l’obiettivo, dichiarato anche ieri al tavolo con l’Azienda, di concordare un percorso graduale per la stabilizzazione a tempo indeterminato di tutti i lavoratori attualmente precari”. 

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: A Radicondoli ristori del 30% dell'aumento dell'energia per famiglie e imprese

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 25 gennaio 2023

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su