Le atlete della nazionale di pallavolo femminile sorde a Montaione in preparazione per gli Europei

La Nazionale Italiana Volley Femminile Sorde è una realtà nata nel lontano 1990, anno in cui si trova a competere per la prima volta agli Europei di Pallavolo Sordi, a Danzica, in Polonia, conquistando immediatamente la medaglia di bronzo. Da allora ha partecipato a varie importanti rassegne tra cui anche le Deaflympics, le 'Olimpiadi dei sordi'.

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Da oggi, venerdì 25 gennaio, fino a domenica 27, le atlete della Nazionale Italiana Volley Femminile Sorde saranno a Montaione per lo stage di preparazione dei Campionati Europei 2019. Per l'occasione sono state organizzate due partite amichevoli, con la terza divisione della Polisportiva Montaione 95 Volley (sabato 26 alle ore 18.00) e con la Serie C femminile Ap Certaldo (domenica 27 alle ore 10.30). L’appuntamento è alla palestra comunale di Montaione a ingresso gratuito.

Non solo, sotto l’input del professore d’arte dell’Istituto Gonnelli Marco Catone, i ragazzi della scuola canteranno davanti alle atlete l’inno nazionale, con la lingua dei segni, un percorso avviato già l’anno scorso con la realizzazione del libro tattile oggi esposto al Museo del Bargello di Firenze.

La Nazionale Italiana Volley Femminile Sorde è una realtà nata nel lontano 1990, anno in cui si trova a competere per la prima volta agli Europei di Pallavolo Sordi, a Danzica, in Polonia, conquistando immediatamente la medaglia di bronzo. Da allora ha partecipato a varie importanti rassegne tra cui anche le Deaflympics, le “Olimpiadi dei sordi”.

«Siamo orgogliosi di ospitare a Montaione le giovani e brave atlete della Nazionale Italiana Volley Femminile Sorde - scrive il primo cittadino Paolo Pomponi - Un plauso al nostro istituto scolastico, e al prof. Marco Catone in particolare, per organizzare iniziative per i nostri ragazzi che consentono di affrontare tematiche inerenti le disabilità. Le amministrazioni comunali di Montaione e Gambassi Terme hanno da subito accolto l'invito a sostenere il progetto #Oltrerete che è patrocinato anche dal Comitato Italiano Paralimpico, dalla Fedrazione Italiana Pallavolo e dalla Federazione Sport Sordi Italia». 

«Un grande ringraziamento - conclude - va alla nostra società Polisportiva Montaione 95 Volley che ha contribuito in modo fondamentale all'organizzazione di questo evento. Infine voglio ringraziare anche la Tenuta di Castelfalfi Spa per il supporto fornito. La Tenuta è sempre disponibile a sostenere iniziative di natura sociale, sportiva e educativa. Sabato prossimo alle 18 tutti in palestra per la partita e per festeggiare le nostre ospiti». 

Pubblicato il 25 gennaio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su