Lamm Lavorazioni Metalliche

Le lacrime di cipolla della Valdelsa di Gusto Toscano, un sapore unico da scoprire a tavola con la tradizione

Un vero e proprio condimento gourmet; ma non solo, le Lacrime di cipolla ideate nel cuore della Val d'Elsa da Claudio La Mattina riservano sorprese da assaporare e sperimentare in cucina

 LACRIME DI CIPOLLA DELLA VALDELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

C’è una buona dose di sana creatività nell’idea che ha portato alla realizzazione di un prodotto innovativo, curioso, sorprendente. Tutte caratteristiche che, goccia a goccia, vengono distillate dalle Lacrime di Cipolla della Valdelsa, vero e proprio condimento gourmet risultato dell’intuizione di Claudio La Mattina, vulcanico imprenditore alimentare e grandissimo appassionato di cibo, cucina e territorio. 

Già perché al centro di tutta la produzione c’è la cipolla della Valdelsa, un ingrediente polivalente, estremamente versatile e addirittura molto salutare per le sue proprietà naturali. Odori e sapori che tutti noi conosciamo alla perfezione e trasmettono prima di tutto sapore di casa è poi aprono il palato a sfumature inaspettate, profumi ed aromi unici che appartengono al nostro territorio.

Durante la preparazione i sapori restano inalterati. Questo è fondamentale sia per far capire le grandi proprietà della cipolla, sia quanto sia importante trattare la materia prima totalmente al naturale, senza uso di aromi o conservanti.  Insomma, il medesimo procedimento con cui si fa un balsamico ma con un risultato decisamente diverso, conservato in contenitori fatto in acciaio con le cipolle che vengono schiacciate per estrarne l’anima ed ottenere quel gusto che non ha eguali.

Dalla realizzazione delle Lacrime di Cipolla è nato un vero è proprio mondo: la via maestra della cucina locale ha ispirato Claudio e così Gusto Toscano ha partorito altre creazioni uniche, lavorando sempre sulla qualità delle nostre cipolle. Così è nata la confettura di cipolla della Valdelsa, un condimento che si armonizza alla perfezione su formaggi freschi o stagionati per liberare il caratteristico sapore dolce e salato. Anche se dopo il primo assaggio ve la mangerete anche al naturale, da sola o direttamente sul pane: un cucchiaio tira l’altro. Questa speciale confettura si arricchisce in composizione con il miele della Valdelsa: così nasce un altro prodotto, la confettura di cipolla e miele. Anche in questo caso stiamo parlando di un abbinamento particolare, dal gusto più morbido e vellutato che accarezza il palato con le sue note piacevolmente agrodolci. Anche questo si sposa alla perfezione sui formaggi ma anche sulle carni. Noi lo abbiamo provato sul cinghiale e vi assicuriamo che ha il risultato è stato succulento.

Copyright © Valdelsa.net 

Potrebbe interessarti anche: Diba 70: ''Il barista diventerà un vero e proprio sommelier del caffè''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 17 novembre 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su