Le ragazze della pallavolo promosse in Prima Divisione: tempo di festeggiamenti alla Virtus

«Siamo molto soddisfatti dell’obiettivo raggiunto, che giunge alla fine di una stagione splendida - ha commentato Giancarlo Addolorati, responsabile del settore femminile della Virtus Pallavolo - ma soprattutto del gruppo, molto unito, che ha affrontato ogni partita con vero spirito di squadra e affiatamento. Complimenti a tutte le ragazze, giocatrici che hanno cominciato all'interno della nostra società e che qui hanno raggiunto un risultato importante, di cui siamo particolarmente orgogliosi. Invitiamo tutti a celebrare con noi questo traguardo»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La Seconda Divisione femminile della Virtus Pallavolo di Poggibonsi ha vinto il campionato con due giorni d’anticipo e festeggia la promozione in Prima Divisione sabato 11 maggio. L’appuntamento è alle ore 18.00 alla palestra della Scuola Primaria “G. Pieraccini”, in via Alessandro Volta.

Le giocatrici, allenate da Roberto Scalabrini, che hanno conquistato la prima posizione del campionato sono: Alessandra Bartali, Sara Maffei, Benedetta Malquori, Giulia Marradi, Valentina Mecacci, Gloria Meniconi, Adele Pampaloni, Gaia Pettini, Gaia Stella, Gaia Tanganelli, Elisabetta Vanni e Susanna Funaioli.

«Siamo molto soddisfatti dell’obiettivo raggiunto, che giunge alla fine di una stagione splendida – ha commentato Giancarlo Addolorati, responsabile del settore femminile della Virtus Pallavolo – ma soprattutto del gruppo, molto unito, che ha affrontato ogni partita con vero spirito di squadra e affiatamento. Complimenti a tutte le ragazze, giocatrici che hanno cominciato all’interno della nostra società e che qui hanno raggiunto un risultato importante, di cui siamo particolarmente orgogliosi. Invitiamo tutti a celebrare con noi questo traguardo».

Ai partecipanti sarà offerto un rinfresco e un brindisi per festeggiare, oltre a una ricca sorpresa a premi. All’evento sarà presente, in qualità di ospite d’onore, Riccardo Burresi, presidente dell’Osservatorio regionale dello Sport.

Pubblicato il 6 maggio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su