Diba '70 shop San Gimignano

Lega il cane ad un albero e gli spara, al via raccolte fondi per aiutare Baldo

Il pastore dei Pirenei si trova in una clinica ma non sarebbe in pericolo di vita

 SOVICILLE
  • Condividi questo articolo:
  • j

Baldo è sempre sotto tac. Dalla visita neurologica hanno evidenziato che ha sensibilità in tutti e 4 gli arti. Quindi con la tac devono approfondire se il fatto che non si muova per niente dipenda o da un pallino che ha creato lesioni alla colonna o perché avendo ancora una grave infezione in corso il cane non ha forze. La cosa che preoccupa di più il neurochirurgo purtroppo adesso è la setticemia perché finché non scende del tutto la febbre, se la tac da un buon esito, ancora non può essere operato alla spalla. Questi gli ultimi aggiornamenti in merito alla vicenda del cane che è stato legato e colpito, pare, da due colpi di arma da fuoco a Sovicille.

Nel frattempo, è partita una raccolta fondi promossa da Assta Siena per provvedere alle cure continue che dovrà affrontare Baldo per provare a guarire. "Ci facciamo da tramite per chiedere il vostro aiuto economico al fine di sostenere le spese del povero Baldo, il cane a cui hanno sparato e che è stato trovato legato a un albero. Il piccolo ha bisogno di cure continue e degenza in clinica, dovrà fare una risonanza magnetica per vedere se il proiettile ha leso qualche organo, dato che non sta in piedi - spiega l'associaizone in un post su Facebook - è ancora in prognosi riservata, quindi non sappiamo se sopravviverà e soprattutto in quali condizioni.
Chi volesse fare una donazione può effettuare un bonifico, con la causale un aiuto per Baldo sul nostro IBAN IT 64S 01030 14200 0000 10611877 intestato a Associazione Senese Salute e Tutela Animali Noi poi provvederemo al pagamento delle spese veterinarie e dei medicinali. Le persone che lo hanno soccorso e portato in clinica, che per fortuna siamo riusciti a rintracciare, sono le uniche autorizzate ad avere notizie di Baldo: via via ce le daranno e noi le daremo a voi. Per favore non chiedeteci chi sono, perché ci hanno espressamente richiesto di voler rimanere in incognito e vogliamo rispettare la loro richiesta".

Anche l'associazione Anpana Siena ha promosso una raccolta fondi in favore di Baldo: è possibile donare tramite bonifico all'IBAN ITO4R0867371860000000017496 con destinatario ANPANA Siena e causale BALDO.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Fiume Elsa: schiume bianche e moria di pesci

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 4 giugno 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su