Vivaio Il Roseto

L'Empoli chiude la stagione con un successo in casa dell'Atalanta

Ultima stagionale, con gli azzurri di scena al Gewiss Stadium di Bergamo

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Ultima stagionale, con gli azzurri di scena al Gewiss Stadium di Bergamo. Andreazzoli sceglie Henderson con La Mantia e Cutrone; al centro della difesa ci sono Viti e Luperto; Atalanta con Zapata e Boga in avanti supportati da Pasalic.

Gara subito vivace con gli azzurri a rendersi pericolosi prima con Henderson, destro dello scozzese parato da Musso e poi con Cutrone che dopo uno scambio con La Mantia non trova la porta. Risposta atalantina poco prima del decimo, quando Zapata chiama alla super risposta Vicario in due occasioni: il portiere azzurro prima dice no al tentativo di testa del colombiano, poi ad un gran destro da fuori. L’Atalanta preme, Freuler col destro da fuori, trova la deviazione di Asllani in cornee; Zappacosta che calcia a botta sicura ma colpisce Boga e Vicario salva proprio su quest’ultimo. Dopo la mezz’ora ci prova Koopmeiners da fuori, mette in corner Vicario: dalla bandierina testa di Djimsiti, salva Zurkowski sulla linea. Prima dell’intervallo ci prova ancora Zapata con Vicario che si distende e mette in corner. La prima frazione finisce qua, con le squadre a riposo sullo 0-0.

La ripresa si apre con Bajrami per La Mantia e con Zurkowski che ci prova dopo nemmeno un minuto senza inquadrare la porta. La risposta atalantina al minuto 55, quando un destro a giro di Boga sbatte sulla traversa ed esce fuori. Dentro Pessina per Hateboer da una parte, Stulac, Di Francesco, Baldanzi, all’esordio in A e Cacace per Bandinelli, Henderson, Cutrone e Cacace dall’altra. Atalanta che torna a farsi vede con Pasalic, conclusione alta, prima che Gasperini inserisca anche Scalvini e Mahele per Koopmeiners e Zappacosta. Al 79’ l’Empoli passa: Bajrami apparecchia per Stulac, destro perfetto del 5 azzurro che supera Musso e vale il vantaggio! Nel finale Atalanta a caccia del gol, Zapata trova ancora attento Vicario, entrano anche Ilicic e Demiral per Pašalić e Freuler ed è ancora il 91 colombiano a sfiorare il gol colpendo la traversa. Nel recupero salva ancora Vicario sugli sviluppi di un corner, poi la difesa azzurra respinge la conclusione a botta sicura di Ilicic. La gara finisce qui, Abisso dice che può bastare: a Bergamo Empoli batte Atalanta 1-0!

Il tabellino 

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; De Roon, Palomino, Djimsiti; Hateboer (57’ Pessina), Koopmeiners (78’ Scalvini), Freuler (84’ Demiral), Zappacosta (78’ Mahele); Pasalic (84’ Ilicic); Boga, Zapata. All. Gasperini.
A disposizione: Rossi, Sportiello; Mihaila, Cittadini, Miranchuck, Cisse.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Viti, Luperto, Cacace (74’ Parisi); Zurkowski, Asllani, Bandinelli (68’ Stulac); Henderson (68’ Di Francesco); La Mantia (46’ Bajrami), Cutrone (74’ Baldanzi). All. Andreazzoli.
A disposizione: Ujkani, Furlan; Romagnoli, Benassi, Fazzini, Degli Innocenti, Ismajli.

ARBITRO: Rosario Abisso di Palermo (Tegoni-Colarossi; Santoro; Mariani/Di Martino).

MARCATORI: 79’ Stulac.

AMMONITI: Stojanovic, Freuler.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Poggibonsi-Pianese: Alberto Muscas in conferenza stampa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 22 maggio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su