Lesione di II grado al crociato anteriore per Matteo Motti

Previsti 6 mesi di stop per l'attaccante del Poggibonsi

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

U.S. Poggibonsi S.R.L. comunica che il calciatore Matteo Motti ha completato gli esami strumentali e i consulti medici necessari per valutare l’infortunio al ginocchio sinistro. La risonanza magnetica ha evidenziato una lesione distrattiva di II grado al legamento crociato anteriore.

Dopo una ponderata valutazione clinica, svolta di concerto tra la società, lo staff medico e il calciatore, si è scelto di seguire il percorso dell’intervento immediato.

L’attaccante del Leone si sottoporrà lunedì 27 settembre all’operazione chirurgica per ripristinare la funzionalità del legamento. Sono previsti circa 6 mesi di stop. Tutto il Poggibonsi, profondamente rammaricato, è vicino al proprio calciatore e accompagnerà Motti durante l’intero percorso della riabilitazione.

Potrebbe interessarti anche: Il fisioterapista della Emma Villas Aubay Siena è campione d'Europa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 23 settembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su