Il Pride 2021 a Siena: ''Liberiamo i diritti per una Toscana ancora più rainbow''

Sono scesi in piazza, a Siena si sono ritrovati all'area Verde Camollia 85, Giardino Segreto in Via Del Romitorio, per ''fare rumore'' e far sentire la propria voce

 PRIDE 2021
  • Condividi questo articolo:
  • j

“Liberiamo i diritti per una Toscana ancora più rainbow, il nostro Pride 2021”, questo l’evento di oggi domenica 27 giugno alle ore 18.00, ovvero in questo momento. Sono scesi in piazza in sei città diverse, Arezzo, Firenze, Livorno, Pisa, Pistoia e Siena.

A Siena si sono ritrovati all'area Verde Camollia 85, Giardino Segreto in Via Del Romitorio, per “fare rumore”, far sentire la propria voce per chiedere il Ddl Zan subito e senza tagli ed un patto per l’inclusione che impegni la Regione Toscana in azioni concrete a sostegno ed a tutela delle persone lesbiche, gay, bisex, trans*, queer, intersex e asessuali.

«Arriviamo qui - ha parlato Greta Sartarelli, la presidente del Movimento Pansessuale Arcigay Siena, durante il suo intervento - oggi, al grido facciamo rumore per far sentire la nostra voce, la voce delle persone lesbiche, gay, bisex, trans*, queer, intersex e asessuali. Tutte e tutti insieme, anche ad Arezzo, Firenze, Livorno, Pisa, Pistoia, in questo momento si sta manifestando per ribadire che la legge Zan non si tocca, che il Ddl contro l’omo–lesbo–bi-trans-a-fobia, la misoginia e l’abilismo, va approvato subito e senza tagli. Per una Repubblica che fa dell’uguaglianza, della libertà e della laicità i suoi valori, approvare, dopo 25 anni di attesa, una legge di civiltà, dovrebbe essere un dovere etico. Il nostro percorso di emancipazione dura da più di 50 anni, la comunità che è scesa nelle piazze oggi e nei giorni scorsi, non può e non vuole più aspettare, tecnicismi, strumentalizzazioni di un parlamento che gioca sui nostri corpi e sulle nostre vite».

Potrebbe interessarti anche: Ddl Zan, intervista a Greta Sartarelli del Movimento Pansessuale Siena

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 27 giugno 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti