Lite domestica: donna incinta finisce al pronto soccorso

Una donna ha avvertito i Carabinieri segnalando di aver avuto un litigio con il convivente. Dopo aver discusso verbalmente sono venuti alle mani.

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

I carabinieri intervenuti hanno appurato che i due conviventi avevano avuto in un primo momento una discussione verbale poi sfociata in una colluttazione. La donna incinta, a seguito della colluttazione aveva riportato degli ematomi sui polsi, mentre l'uomo un graffio sul naso. 

La donna era incinta: trasportata al pronto soccorso

Alle ore 03.40 circa la donna veniva trasportata presso il pronto soccorso Le Scotte di Siena per ulteriori accertamenti. Alle ore 04.57 i militari riferivano che era stato attivato il protocollo del codice rosa, che la donna non è a rischio di aborto, e che a breve sarebbe stata dimessa. Inoltre entrambi nel pomeriggio venivano invitati a recarsi presso gli uffici della Stazione dei Carabinieri di Siena per formalizzare il racconto dei fatti accaduti. 

Potrebbe interessarti anche: Crolla una porzione di tetto

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 29 gennaio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su