Lotta all’abuso di alcool. Ubriachi molesti sanzionati dalla Polizia di Stato

Prosegue l'attività della Polizia di Stato finalizzata al contrasto di comportamenti molesti come l'abuso di alcool o di sostanze stupefacenti

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Ieri i poliziotti delle Volanti della Questura di Siena hanno sanzionato due persone nel corso dell’attività di controllo del territorio. In particolare, mentre transitavano da Piazza del Campo, hanno visto discutere animatamente una coppia, quindi si sono fermati per procedere all’identificazione e al controllo.

Si trattava di due turisti, sui 30anni, cittadini svizzeri, che stavano litigando nella loro lingua. L’uomo, visibilmente ubriaco, si è mostrato subito irritato dal controllo dei poliziotti, alternando frasi ingiuriose in italiano a vocaboli incomprensibili, ma di certo dal tono irrispettoso.

All’esito del controllo è stato pertanto sanzionato per ubriachezza. Un altro uomo, stavolta di origini Nigeriane, di 23 anni, è stato invece contravvenzionato per lo stesso motivo, all’esito di un intervento al Centro Commerciale Porta Siena. Lo straniero era, infatti, stato segnalato alla sala operativa perché, insieme ad altri 5 connazionali, stava disturbando le persone. In realtà gli agenti delle Volanti hanno constatato che l’unico in stato di alterazione da abuso di alcool era il 23enne, mentre gli altri si sono fatti identificare tranquillamente e sono risultati sobri.

Potrebbe iinteressarti anche: Italia Nostra: ''Podere Le Vigne: iniziata una delle più grandi demolizioni della Toscana''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 8 luglio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su