Malika a Le Iene: ''Speravo in un abbraccio ma non ho più visto gli occhi di mia mamma''

Malika, 22 anni, è stata cacciata di casa dopo il suo coming out

 CASTELFIORENTINO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Ieri sera al programma Le Iene. Veronica Ruggeri l'ha incontrata per provare a ricucire con la sua famiglia, ma né la mamma, né il papà vogliono saperne. «Io non ho una figlia», afferma la madre. Per Malika prima dell’accaduto, rivela a Le Iene, i miei genitori erano due eroi. Con il tempo ha scoperto che i suoi genitori volevano che la loro figlia «facesse cose da donna». Malika, infatti, inizia a giocare a calcio di nascosto. Afferma, Malika, che secondo lei ai suoi genitori «Non va proprio giù perché pensano non sia naturale». Malika poi si innamora della sua attuale ragazza, «Non avevo il coraggio di parlare con loro. Ho scritto una lettera, l’ho lasciata in un cassetto e sono andata al lavoro. Al mio ritorno speravo in un abbraccio, ma non ho più visto gli occhi di mia mamma».

Clicca qui per vedere l'intervista a Le Iene

La Procura ha aperto un’inchiesta e sta indagando sulle minacce che ha ricevuto. Ma i suoi genitori per il momento non hanno cambiato idea. Malika a Le Iene per raccontare la sua storia e per farsi aiutare. Veronica Ruggeri prova a raggiungere la madre, ma lei afferma che «Avete sbagliato persona, io ho solo un figlio maschio». Le Iene hanno provato anche con il padre, ma non ne vuole sapere. Dopo qualche ora telefona a Le Iene il fratello di Malika, «Non prendo le parti di una persona che fa schifo. Questa cosa andrà avanti per anni. Per i miei genitori è una malattia: le hanno tolto la residenza ed è disconosciuta”. Per loro è ancora troppo presto per tornare sui loro passi. “Li perdonerei, ma non tornerei da loro», ha affermato Malika.

Lodovico Andreucci

Potrebbe interessarti anche: Malika cacciata via da casa: ''Me ne andrò dalla Toscana''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 14 aprile 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su