Memorial Coscioni: Irene Siragusa ci riprova, ma è costretta a rinunciare alla finale per un dolore

Ha dovuto rinunciare alla finale, ma si è detta comunque soddisfatta: «Ho provato comunque a correre, perché ero venuta appunto per questo e per migliorarmi. Ho corso gli ultimi 20 metri su una gamba sola in 11.46 e va benissimo! Peccato che adesso mi dà un po' fastidio la gamba e non potrò correre la finale, però sono molto contenta di essere qua e sono contenta di come ho corso la prima parte di gara perché si sono visti miglioramenti»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Un anno fa lo strepitoso risultato nei 100 metri, con la conquista del secondo record italiano nella storia. Ieri, domenica 23 giugno, proprio nel giorno del suo 26esimo compleanno, Irene Siragusa (Esercito) ha tentato di replicare il successo ottenuto al Memorial Coscioni di Orvieto. La velocista colligiana è arrivata in prima posizione alla batteria con 11.46, nonostante abbia corso praticamente con una gamba sola, a causa di un fastidioso dolore al polpaccio, avvertito già nella fase di riscaldamento.

Ha dovuto rinunciare alla finale, ma si è detta comunque soddisfatta: «Ho provato comunque  a correre, perché ero venuta appunto per questo e per migliorarmi. Ho corso gli ultimi 20 metri su una gamba sola in 11.46 e va benissimo! Peccato che adesso mi dà un po' fastidio la gamba e non potrò correre la finale, però sono molto contenta di essere qua e sono contenta di come ho corso la prima parte di gara perché si sono visti miglioramenti».

«Siamo in un periodo di agonismo puro - ha concluso -. Spero di recuperare in brevissimo tempo, anche con pochi giorni di riposo, e di riprendere al massimo».

 

I prossimi appuntamenti da non perdere in vista dei Mondiali sono i Campionati Italiani a fine luglio e la Coppa Europa ad agosto.

Pubblicato il 24 giugno 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su