Diba

Meno tasse e più investimenti, ecco la manovra di bilancio del Comune di Montespertoli

Nel Consiglio Comunale di ieri pomeriggio, 30 Luglio 2020, sono stati approvati l'assestamento generale di bilancio, l'atto che certifica il permanere degli equilibri finanziari per l'anno 2020 e le tariffe TARI

 MONTESPERTOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

"Questa manovra di bilancio riduce le tasse e aumenta gli investimenti: un risultato di cui siamo felici, raggiunto nonostante le difficoltà dovute all'emergenza sanitaria che hanno pesato gravemente sul bilancio comunale, e che è innanzitutto possibile grazie al lavoro di estrema qualità dei nostri uffici - commenta il Sindaco, Alessio Mugnaini. "Come Comune stiamo facendo uno sforzo enorme per rispondere alle esigenze dei cittadini, facendo scelte nella direzione delle politiche per la famiglia, la cultura, lo sport e il livello degli investimenti pubblici. Il nostro messaggio è chiaro: sostenere i montespertolesi, garantire servizi, creare sviluppo" conclude.

Quest'anno la difficoltà più rilevante è stata l'andamento delle entrate e delle spese del Comune, che risulta condizionato dall'emergenza sanitaria collegata alla situazione epidemiologica da Covid-19, con particolari riflessi sul versante economico e sulla capacità contributiva dei cittadini e delle imprese, come pure sulle necessità sociali, sull'organizzazione delle attività scolastiche, culturali, e in generale su tutte le attività svolte dal Comune riguardo ai servizi offerti alla popolazione per la gestione dell'emergenza. Il periodo post-emergenza, infatti, ha cambiato tantissimo a livello di entrate e di spese correnti per l'Amministrazione Comunale e il saldo negativo dovuto alle ripercussioni dell'emergenza coronavirus è stato colmato essenzialmente grazie ai trasferimenti statali previsti dal Governo.

Nonostante il perdurare di questa situazione, con la manovra di bilancio approvata giovedì pomeriggio l'Amministrazione Comunale riesce a ridurre la TARI del 25% per le aziende che non hanno lavorato a causa del lockdown, per gli ambulanti per un totale pari al dovuto per i giorni di sospensione dei mercati, di complessivi 10.000 euro per le famiglie che hanno beneficiato dei buoni spesa. Inoltre, la manovra prevede l'erogazione di un contributo straordinario alla scuola paritaria Immacolata Concezione, l'aumento del contributo per l'abbattimento delle rette dell'asilo nido comunale e l'aumento dei posti disponibili per ridurre le liste d'attesa, il finanziamento della spesa per la gestione e la manutenzione dei fontanelli pubblici che presto saranno riaperti, l'aumento delle spese per il sociale in vista delle maggiori necessità previste e il mantenimento delle spese in eventi culturali

Per quanto riguarda gli investimenti, con questa manovra sono state finanziati un ampliamento del cimitero del Capoluogo, la realizzazione della linea vita per la manutenzione del tetto del palazzetto dello sport "PalAlessandro", la sistemazione del parapetto in Via delle Conce, l'acquisto di una nuova altalena in Via della Torraccia a Martignana, alcuni investimenti sull'impiantistica della scuola di Montagnana e l'acquisto di arredi scolastici tramite il finanziamento ottenuto dal Ministero dell'Istruzione.

Dal punto di vista delle scelte strategiche sull'organizzazione interna, infine, l'Amministrazione Comunale ha deciso di dotarsi di personale che possa fare progettazione, euro-progettazione e ricerca di finanziamenti, in modo da aumentare la capacità del Comune di avere entrate straordinarie per gli investimenti in opere pubbliche. Questa scelta, che risponde anche all'esigenza del Comune di Montespertoli di costruire una progettualità che possa intercettare le risorse future che i livelli nazionali e sovranazionali metteranno a disposizione dei Comuni, rappresenta un cambio di paradigma di fondamentale importanza nella gestione del personale dell'ente.

Nel corso del Consiglio Comunale le forze di maggioranza e di minoranza hanno concordato di approfondire nelle prossime sedute i temi legati al sostegno alle famiglie e alle imprese colpite dalla crisi economica prodotta dal perdurare dell'emergenza sanitaria.

Potrebbe interessarti anche: Madre aggredita e minacciata dal figlio di 22 anni

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 31 luglio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su