Mens Sana, il Pattinaggio corsa risponde presente vincendo il trofeo ''International Cup IX Memorial D. Pioli''

La Mens Sana Pattinaggio corsa si conferma la squadra da battere in questa stagione sportiva 2021/2022

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

La Mens Sana Pattinaggio corsa si conferma la squadra da battere in questa stagione sportiva 2021/2022. Non tarda ad arrivare il prima successo, i mensanini hanno risposto subito presente al primo appuntamento vincendoil trofeo “International Cup IX Memorial D. Pioli", svoltosi su un circuito stradale di Terni nei giorni scorsi.

La squadra, composta da 18 atleti, ha svolto una grande gara conquistando un successo per la Polisportiva Mens Sana 1871 e portando a casa un discreto bottino di medaglie. Un’opportunità per iniziare al meglio la stagione e confrontarsi con atleti di esperienza provenienti da tutto il Paese, soprattutto per i mensanini Duccio Marsili, Giuseppe Bramante e Giorgia Bormida, che a novembre partiranno per la Colombia in vista dei Campionati Mondiali Assoluti di Pattinaggio.

“Sono rogogliosa dei ragazzi - commenta Laura Perinti, primo allenatore e direttore tecnico della sezione - hanno risposto con grande impegno ottenendo un risultato formidabile. Ancora una volta abbiamo dimostrato che la Mens Sana c’è rappresenta la squadra da battere in questa stagione sportiva 2021/2022. La dimostrazione è la vittoria del trofeo e le moltissime medaglie raggiunte non solo dagli atleti esperti ma anche da quelli giovanissimi. Ripartiamo da qui, facendo tesoro dei nostri successi e spronando i nostri ragazzi a dare il meglio di sé in ogni competizione”.

Le medaglie. Sono stati 10 gli atleti saliti sul podio dell’International Cup IX Memorial D. Pioli, conquistando tre medaglie d’oro, quattro argenti e tre medaglie di bronzo. Infine, un buon piazzamento nelle prime 10 posizioni per otto atleti mensanini: Giorgia Bormida; Caterina Passaponti; Gabriele Cannoni; Matilde Cherubini; Chiara Rosucci; Giulia Serafin; Pietro Giannettoni e Riccardo Lo Magistro.  

Categoria Ragazzi

Sofia Paola Chiumento, vincitrice dei 100 sprint, 300 sprint, 5000 ad eliminazione e medaglia d'argento nella 3000 a punti; Tommaso Marzucchi, medaglia di bronzo nella 300 sprint, 3000 a punti e 5000 ad eliminazione; Alessandra Polato, medaglia d'argento nella 300 sprint e medaglia di bronzo nella 3000 a punti e Sara Parigi, medaglia di bronzo nella 5000 ad eliminazione.

Categoria Allievi

Margherita Minghi, vincitrice dei 500 sprint, 10000 eliminazione; Emma Meucci, medaglia d'argento nella 5000 a punti e nella 10000 ad eliminazione Guglielmo Lorenzoni, medaglia di bronzo nei 100 sprint.

Categoria Juniores

Margherita Meucci, medaglia d'argento nella 15.000 a eliminazione.

Categoria Seniores

Giuseppe Bramante, vincitore dei 500 sprint, 10000 a punti e medaglia d'argento nei 15000 ad eliminazione e Duccio Marsili, medaglia d'argento 500 sprint.

Potrebbe interessarti anche: A Castelfiorentino l'Abc Solettificio Manetti cade contro la Synergy

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 20 ottobre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su