Mensa scolastica, oltre 2mila opuscoli consegnati ai bambini delle scuole di Poggibonsi

«Uno strumento utile per tutti e che qualifica ulteriormente il servizio reso proseguendo in tal modo il percorso di crescita avviato - dice l'assessore alle Politiche Educative Susanna Salvadori - In questo caso si tratta di diffondere e quindi promuovere una serie di notizie utili sull'alimentazione e sulle buone abitudini alimentari attraverso un opuscolo distribuito a tappeto a tutti gli utenti e quindi a tutte le famiglie»

  • Condividi questo articolo:
  • j

Quali sono gli ortaggi e i frutti di stagione, consigli utili per limitare lo spreco alimentare, i menu delle scuole e tante altre informazioni basilari per una corretta alimentazione. Questo è tanto altro è contenuto nell’opuscolo illustrativo “A scuola c’è più gusto” prodotto da Cirfood, gestore della refezione scolastica, e destinato a tutti i bambini e le bambine che usufruiscono del servizio mensa nelle scuole di Poggibonsi.  

«Uno strumento utile per tutti e che qualifica ulteriormente il servizio reso proseguendo in tal modo il percorso di crescita avviato – dice l’assessore alle Politiche Educative Susanna Salvadori – In questo caso si tratta di diffondere e quindi promuovere una serie di notizie utili sull’alimentazione e sulle buone abitudini alimentari attraverso un opuscolo distribuito a tappeto a tutti gli utenti e quindi a tutte le famiglie». La distruzione, iniziata nel mese di novembre, si è completata nei giorni scorsi e riguarda oltre 2mila opuscoli prodotti di cui 150 sono stati consegnati a tutti i bambini e le bambine dei nidi, 800 agli utenti delle scuole dell’infanzia e 1.300 per le scuole primarie. Oltre ai menu calendarizzati (estivo, autunnale e invernale) sono presenti una serie di notizie sull’alimentazione. Vi è la piramide alimentare, il benessere a 5 colori, la stagionalità della frutta e della verdura ed altre utili informazioni come i consigli per limitare lo spreco alimentare, alimenti che possono contenere allergeni, l’importanza dei prodotti biologici e dell’acqua per il corpo umano, come distribuire le calorie durante i pasti.  

«In ordine di tempo questo opuscolo è l’ultimo passo del programma di migliorie che ha caratterizzato la mensa scolastica in virtù di un percorso di condivisione portato avanti in seno al Comitato Mensa e di una serie di azioni sostenute da Cirfood  e previste nel capitolato di gara – dice Salvadori - Un programma quest’ultimo che gradualmente si sta completando con altri interventi già previsti. Vi sono stati accorgimenti che guardano alla sostenibilità come l’introduzione di piatti di ceramica e di bicchieri di vetro in sostituzione dei monouso e delle fontanelle di acqua potabile in ogni plesso». Fanno parte del programma a cura di Cirfood anche gli interventi strutturali che hanno portato a migliorare gli spazi legati al servizio e le attrezzature a disposizione. Un investimento complessivo di 264mila euro che ha portato anche alla ristrutturazione della cucina con l’installazione di nuove attrezzature, lavori alla dispensa e realizzazione di spogliatoi e servizi per i dipendenti. «Un percorso di rinnovamento costante», chiude l’assessore.

Pubblicato il 16 gennaio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su