Mercoledì 26 giugno sciopero aziendale di Tiemme

Le corse iniziate prima dell'orario dello sciopero saranno portate regolarmente a termine. Il personale degli impianti fissi e i controllori si potranno astenere dalle 9 alle 11 e dalle 16.30 a fine turno, mentre per il personale del centralino il primo turno si potrà astenere dalle 11.30 alle 13.30, il secondo turno dalle 9.30 alle 11.30 o terminare il turno alle 16.30

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

L'organizzazione sindacale Faisa-Cisal ha programmato per mercoledì 26 giugno 2019 uno sciopero aziendale di 24 ore che interesserà le sedi aziendali di Tiemme Spa di Arezzo, Grosseto e Siena.

Modalità adesione

Il personale viaggiante delle aziende interessate e quello della funicolare di Certaldo si potrà astenere dal lavoro da inizio turno alle 5.30, dalle 8.30 alle ore 12.30 e dalle 15.30 a fine turno. Le corse iniziate prima dell'orario dello sciopero saranno portate regolarmente a termine. Il personale degli impianti fissi e i controllori si potranno astenere dalle 9 alle 11 e dalle 16.30 a fine turno, mentre per il personale del centralino il primo turno si potrà astenere dalle 11.30 alle 13.30, il secondo turno dalle 9.30 alle 11.30 o terminare il turno alle 16.30. Infine, il personale degli uffici potrà terminare il turno alle 12.00.

Per ulteriori informazioni e dettagli, la clientela può consultare il sito www.tiemmespa.it o rivolgersi ai servizi telefonici di Info Mobilità, chiamando da rete fissa l'800-922984 oppure da cellulare l'199-168182.

Pubblicato il 17 giugno 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su