Michael Jackson e il cinema: la fantascienza in 3D di 'Capitan Eo', diretto da Coppola, e l'horror 'Ghosts' scritto da Stephen King

Micheal Jackson e il cinema: oltre a 'Thriller' di John Landis, il cantante utilizzò i video per promuovere la sua musica, con risultati strabilianti, e interpretò alcuni cortometraggi, diretto da grandi registi. il fantascientifico 'Capitan Eo' diretto da Coppola e prodotto da Lucas per la Disney e 'Ghosts' dieretto da Stan Winston e scritto da Stephen King

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Micheal Jackson e il cinema: oltre a 'Thriller' di John Landis - forse il più famoso videoclip della storia - il cantante utilizzò i video per promuovere la sua musica, con risultati strabilianti, e interpretò alcuni cortometraggi, diretto da grandi registi.

'Capitan Eo' - dal greco Eos, alba - è un cortometraggio fantascientifico in 3D diretto da Francis Ford Coppola e prodotto da George Lucas per la Disney, presentato per la prima volta a Future World, padiglione Epcot's Imagination nel 1986. Iil film - appena 17 minuti, ma costati tra i 17 e i 30 milioni di dollari - ebbe tanto successo da spingere la Disney a introdurlo nei suoi parchi a tema. Disneyland ospitò 'Captain EO' dal 18 settembre 1986 al 7 aprile 1997. Anche Walt Disney World lo proiettò ad Epcot, dal 12 settembre 1986 al 6 luglio 1994.

Captain Eo, durante la navigazione interplanetaria viene attaccato da una nave non identificata che lo costringe ad un atterraggio di emergenza. Arrivati sul pianeta il Capitano e il suo equipaggio vengono catturati e portati al cospetto della regina - un'irriconoscibile Anjelica Huston - con atmosfere che richiamano 'Blade Runner' e i disegni di H. R. Giger, papà di 'Alien'. Il prode capitano salva il pianeta trasformando le strane creature e la regina in esseri fiabeschi, grazie alla sua danza, con sottofondo musical di 'We Are Here To Change The World' e, nei titoli di coda 'Another Part of Me'.


Da YouTube.it
Michael Jackson è 'Captain EO' - parte prima




Michael Jackson è 'Captain EO' - parte seconda




'Ghosts' è una terrificante storia di fanatasmi diretta da Stan Winston - leggendario mago degli effetti speciali di 'Terminator', 'Aliens e 'Jurassic park' - su una sceneggiatura scritta dal maestro del genere Stephen King, un mediometraggio - è il più lungo video musicale della storia - di 38 minuti di durata, girato nel 1996.

Un terrificante Maestro, dotato di poteri soprannaturali, è stato relegato nel suo castello dal sindaco della città, che vuole definitavemente sbarazzarsi di lui e si reca con i suoi concittadini al maniero, abitato da fantasmi. Davero strabilianti gli effetti speciali e le coreografie, su musiche tratte dagli album 'HIStory - Past, Present and Future, Book I' e 'Blood on the Dance Floor: HIStory in the Mix'.

Curiosità: esistono due versioni del filmato - la prima proiettata in Giappone e la seconda e definitiva con anteprima a Cannes - che differiscono nella scena dello specchio, in cui si vede la trasformazione del volto del sindaco; quella giapponese è più lunga e molto più terrificante....


Francesca Montanari

Michael Jackson in 'Ghosts' - parte prima





Michael Jackson in 'Ghosts' - parte seconda




Michael Jackson in 'Ghosts' - parte terza




Michael Jackson in 'Ghosts' - parte quarta




Michael Jackson è 'Capitan Eo'



Michael Jackson in 'Thriller'

Pubblicato il 29 giugno 2009

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su