Bisniflex Poggibonsi showroom

Minorenne picchiato con rami di albero

Identificati gli autori dell'aggressione

 VINCI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Nella serata di ieri e nella mattinata odierna sono stati svolti due servizi di controllo straordinario del territorio dagli agenti del Commissariato di P.S. di Empoli, con il supporto di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Toscana. Ai servizi della sera ha partecipato anche la Polizia Locale, con il cane antidroga. In particolare i controlli sono stati svolti nella zona della stazione e nei parchi cittadini, il Parco della Rimembranza ed il Parco Mariambini.

Nel corso dei servizi venivano controllate le persone presenti nei parchi e sulle panchine della piazza don Minzoni, nonché le auto che transitavano in zona. In totale venivano controllate 75 persone e 44 autovetture. Nel parco Mariambini veniva identificato un giovane, di nazionalità nordafricana, sprovvisto di qualsiasi documento e non in regola con il permesso di soggiorno, che veniva accompagnato in ufficio e poi denunciato in stato di libertà secondo la normativa vigente.

Durante il servizio di ieri sera, alle ore 20.00 circa, alcune pattuglie intervenivano presso il comune di Vinci, in Viale Togliatti, perché presso la centrale operativa del Commissariato di P.S. di Empoli era stata segnalata una rissa. Sul posto gli agenti invece accertavano, che poco prima, presso lo Skate Park di Sovigliana, un giovane cittadino cinese, minorenne, era stato aggredito per futili motivi da due suoi connazionali e picchiato con dei rami di albero raccolti sul posto. Gli autori dell’aggressione, uno dei quali minorenne, venivano rintracciati ed identificati. Il giovane aggredito ed uno dei suoi aggressori, venivano soccorsi e medicati da personale del 118 accorso sul posto. Entrambi, dopo le cure del caso, venivano refertati per contusioni varie guaribili in giorni 5. I minori al termine dell’intervento venivano affidati ai loro familiari e i due aggressori anche denunciati per lesioni.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Tenta la truffa dello specchietto nei confronti di un carabiniere in vacanza in Val d'Elsa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 30 marzo 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su