Misure anti coronavirus: gli scuolabus sanificati con prodotti ecosostenibili

L'attività di sanificazione sui pulmini si svolge con strumenti e prodotti efficaci e rispettosi dell’ambiente

 BARBERINO TAVARNELLE
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il trasporto scolastico di Barberino Tavarnelle tutela la salute degli studenti e rispetta l’ambiente. L’attività di igienizzazione e sanificazione, giornaliera e settimanale, che la ditta incaricata dal Comune di Barberino Tavarnelle, la Bybus, mette in atto sugli scuolabus rende sicuro e sostenibile il servizio di trasporto scolastico. Il prodotto utilizzato per gli 8 veicoli in dotazione all’amministrazione comunale che conducono 655 studenti nei plessi frequentati è un disinfettante di grande efficacia contro il virus (Ox-Virin) ed un prodotto biodegradabile al 100%.

Non presenta alcuna tossicità per le persone e l’ambiente ed è diffuso in forma aeraulica all’interno degli scuolabus con un generatore di vapore professionale. Ad eseguire l’attività di sanificazione è un tecnico specializzato della Bybus che utilizza materiali ecologici e macchinari dalle alte prestazioni e la massima affidabilità nel tempo. Oltre ad essere efficace contro il virus, il prodotto adeguato alle normative vigenti annulla la trasmissione di batteri, funghi e spore. “Le risorse stanziate in bilancio - dichiara l’assessore alle Politiche educative Marina Baretta - per effettuare il servizio di trasporto scolastico in sicurezza, secondo le norme di distanziamento previste dal protocollo governativo, sono aumentate anche per garantire questo l’attività che igienizza e sanifica costantemente tutti gli scuolabus del Comune”.

Gli scuolabus sono guidati da un team di 9 autisti. Il trasporto si svolge in piena sicurezza e da quest’anno anche in forma smart, ricorrendo all’utilizzo di strumenti informatici. I tragitti degli scuolabus, aggiornati in tempo reale dall’ufficio Servizi educativi attraverso un collegamento web al portale del Comune, sono trasmessi e consultati dagli autisti attraverso un sistema digitale che si compone di un monitor posizionato sul cruscotto del pulmino e uno specifico software che illustra nel dettaglio percorso e fermate.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus e scuola, le voci degli studenti

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 8 ottobre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su