Montaione, dopo il successo dell'anteprima arriva la 26esima edizione di Tartufesta

Come ci dice il sindaco di Montaione Paolo Pomponi: «TartuFesta è un evento in grado di attrarre visitatori e turisti, un mix attento di esperienze e conoscenze, una realtà ormai consolidata»

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Dopo il grande successo dell’anteprima, TartuFesta prende ulteriore quota e ci propone un fine settimana all’insegna del buon vivere, il cui protagonista assoluto sarà il tartufo, accompagnato da un contorno di escursioni sul territorio, prodotti tipici, l’artigianato di qualità e molte altre iniziative. Appuntamento sabato 28 e domenica 29 ottobre 2017 a Montaione.

La manifestazione, ormai giunta alla XXVI edizione, è un appuntamento sempre più atteso dell’autunno a Montaione. Come ci dice Paolo Pomponi sindaco di Montaione: «TartuFesta è un evento in grado di attrarre visitatori e turisti, un mix attento di esperienze e conoscenze che coinvolgono e veicolano al meglio i sapori e il patrimonio di valori di un territorio come il nostro, ricco di storia, di un rapporto virtuoso con l’ambiente, di saperi e conoscenze che vengono da lontano. Una realtà consolidata, che dialoga in modo coinvolgente con il mercato turistico, il quale, dati alla mano, fa di Montaione una delle mete privilegiate tra le destinazioni rurali della in Toscana».

«TartuFesta e una manifestazione consolidata sul territorio, – come ricorda Luca Belcari, Vice Sindaco di Montaione – un evento dedicato al Tartufo, ma che veicola un territorio intero nelle sue migliori espressioni e che vede tutto il tessuto produttivo, commerciale e associativo della città completamente coinvolto. E proprio per questo siamo orgogliosi di aver creato una manifestazione in grado di promuovere al meglio Montaione e la Valdelsa. Un percorso che vogliamo proseguire e incrementare».

TartuFesta  continua a entusiasmare e coinvolgere un pubblico sempre più attento e attratto dalla qualità e dall’eccellenza.

Il programma 

Sabato 28 ottobre - TartuVALLEY

ore 9.00 - 17.00
A cavallo nelle aree tartufigene di Montaione. Escursioni guidate a cavallo nei boschi tartufigeni di Montaione, per cavalieri esperti e principianti. A cura di Il Gelsomino Ranch. Le escursioni partono ogni ora (ultima partenza ore 17.00) da Il Gelsomino Ranch, Loc. Mura, Montaione. Costo a persona: € 20.00
Prenotazioni: Il Gelsomino Ranch, tel. 347 3200800, ilgelsominoranch@libero.it

ore 10.30
Caccia al tartufo con degustazione. Caccia al tartufo, condotta da un esperto cercatore direttamente nel bosco, per scoprire i segreti della ricerca del prezioso tubero e vedere all’opera un cane addestrato. Al termine, piccola degustazione di prodotti al tartufo. Ritrovo presso parcheggio di Piazza Gramsci. Costo a persona: Gratuito su prenotazione - Massimo 25 persone.
Prenotazioni: Montaione Tartufi, tel. 338 7913658 info@tartufiefunghi.it (entro giovedì 26 ottobre ore 18.00)

ore 14.00 - 18.30
Quel pomeriggio di un giorno da cani...da tartufo. Viaggio nelle inesplorate Brèntine, fra torrenti, foreste e nessuno... Escursione a piedi condotta da guide ambientali escursionistiche dell’Ecoistituto delle Cerbaie. A conclusione, aperitivo al tartufo con prodotti tipici locali a cura dell’Azienda Agricola “Barbialla Nuova” di Montaione.  Ritrovo alle ore 14.00 presso la reception della dell’Azienda Agricola “Barbialla Nuova”, via Casastrada 49, Montaione. Quota di partecipazione: escursione + aperitivo € 15,00
Prenotazioni: Ecoistituto delle Cerbaie, tel. 340 9847686, a.bernardini@ecocerbaie.it (entro 26 ottobre)

ore 15.00 - 19.00
Visite guidate al complesso monumentale della “Gerusalemme” di San Vivaldo


Domenica 29 ottobre - Tartufesta

ore 10.30 - Sala del Consiglio Comunale
Il tartufo come patrimonio mondiale Unesco. Le ragioni di una candidatura. Tavola rotonda con la partecipazione diMichele Boscagli, Presidente dell’Associazione Città del Tartufo; Delio Fiordispina, Presidente di San Miniato Promozione; Guido Franchi, Agronomo e Vice Presidente dell’Associazione Tartufai di San Miniato; Paolo Pomponi, Sindaco di Montaione; Modera: Luca Belcari, Vice Sindaco di Montaione

ore 9.00 - 17.00
A cavallo nelle aree tartufigene di Montaione. Escursioni guidate a cavallo nei boschi tartufigeni di Montaione, per cavalieri esperti e principianti. A cura di Il Gelsomino Ranch. Le escursioni partono ogni ora (ultima partenza ore 17.00) da Il Gelsomino Ranch, Loc. Mura, Montaione. Costo a persona: € 20.00
Prenotazioni: Il Gelsomino Ranch, tel. 347 3200800 - ilgelsominoranch@libero.it

ore 10.00-20.00
Mercatino di arti e mestieri. Viale da Filicaja si trasforma e propone una vasta gamma di prodotti dell’artigianato locale e della regione. Un’occasione per riscoprire i nostri prodotti di artigianato di qualità e per godere, insieme alla famiglia, la molteplicità dell’offerta che questa sezione della TartuFesta sa regalare.

ore 10.00-20.00
La via del buonessere. Lo spazio dedicato alla salute e ai prodotti naturali. Piccole dimostrazioni di fitness, massaggi e altre importanti discipline che concorrono, come la buona tavola, alla qualità della vita. Inoltre all’interno di Villa Serena si potrà conoscere l’esperienza di con-tatto, il laboratorio di stimolazione multisensoriale per persone in condizioni di elevata fragilità psicofisica, sperimentato con successo nella Residenza per anziani, oltre a dimostrazioni di altre discipline.

ore 10.00-20.00
TartuRé. TartuRÉ è la grande occasione per tutti i buongustai: ammirare e assaporare il pregiato frutto della nostra terra, il tartufo bianco di Montaione, re delle tavole e delizia dei palati. Un’esposizione curata, che nobilita le qualità e le piccole differenze che solo questa terra sa esprimere. Il tartufo e i prodotti al tartufo potranno essere acquistati direttamente dai commercianti del nostro territorio.

ore 10.00-20.00
La via dei sapori. Esposizione e vendita dei prodotti delle aziende agricole di Montaione e del territorio. Il vino, l’olio, i salumi, i formaggi, il miele, le confetture. Molti altri prodotti saranno in mostra  e potranno essere acquistati direttamente dai produttori, nell’animata via centrale di Montaione. Colori, odori e sapori che cattureranno i sensi dei visitatori. Ospiti d’eccezione i prodotti tipici di Amatrice. Un’occasione per degustare e acquistare prelibatezze, compiendo un gesto di solidarietà.

ore 10.00-20.00
Art'incentro. Artigiani che lavorano dal vivo, il legno, il cuoio, la ceramica, la pietra e molto altro. Mani esperte, che si muovono con maestria e amore per la materia, creeranno originali manufatti sotto gli occhi dei visitatori. Pezzi unici e preziosi, oggetti di alto artigianato, per arredare, adornare, abbellire la nostra vita quotidiana.

 ore 12.30
Il ristoro del tartufaio. Piatti a base di tartufo e prodotti tipici locali, tra i quali: Tartine al Tartufo, Riso al Tartufo, Affettato toscano, Cantuccini e vinsanto. Una proposta dell’Associazione Tartufai di San Miniato

ore 16.00
Cooking show. Preparazione dimostrativa e degustazione di piatti al tartufo a cura di Michele Rinaldi, chef del ristorante La Rocca di Castelfalfi di Montaione. Di origine bergamasca, ha guadagnato la sua prima stella Michelin a soli 27 anni in qualità di responsabile di cucina del ristorante “Gourmet all’Acquacotta” delle Terme di Saturnia. Allievo di Gualtiero Marchesi e forte di grandi esperienze in ristoranti nazionali e internazionali, Rinaldi propone una cucina classica abbinata a tecniche ricercate, senza mai dimenticare semplicità e tradizione, ed un particolare gusto per il dettaglio.

ore 17.00  
Cooking show. Dimostrazione e degustazione di piatti al tartufo a cura degli chef Enrico e Edoardo Menna. Enrico e Edorado sono due giovani chef (25 e 22 anni) che, nonostante la giovane età, hanno maturato importanti esperienze. Da segnalare la loro collaborazione con Luciano Zazzeri. Conducono con successo La Locanda del Sole di Montecatini Val di Cecina. 

ore 18.00 
Aperitartufo e wine tasting show. Dimostrazione e degustazione di un cocktail al tartufo e degustazione dei vini di Montaione. Valentino Donati, barman dalla spiccata inventiva, ha creato per TartuFesta un esclusivo aperitivo che condividerà con i visitatori, sia nella preparazione che nella degustazione. La giornalista enogastronoma Francesca Pinochi ci guiderà alla scoperta di un patrimonio vitivinicolo che nel tempo ha saputo distinguersi nel panorama enologico italiano.

ore 18.30
Cooking show. Preparazione dimostrativa e degustazione di piatti tartufo a cura del maître Loris Mozzini e del suo team. Loris Mozzini è ristoratore e coordinatore della ristorazione di UNA Hotel Palazzo Mannaioni, Villa Santo Stefano e Osteria Umbra La PortAccanto di UNA Hotel Fabro. Personaggio di spicco della ristorazione italiana, è mentore di giovani aspiranti chef nonché artefice principale del primo albergo in Toscana insignito della prestigiosa Stella Michelin 2003. Nel 1992 è stato riconosciuto miglior maître dell’anno a livello internazionale.

Pubblicato il 27 ottobre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su