Monteriggioni: Alvalenti anima il Castello con 'Il poeta e la lavagna'

Martedì 8 settembre serata poetica, graficomica e di improvvisazione grafico-teatrale con l’artista di Zelig

 MONTERIGGIONI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Si intitola “Il poeta e la lavagna” la serata poetica, graficomica e di improvvisazione grafico-teatrale che martedì 8 settembre animerà il Castello di Monteriggioni con Alvalenti, il disegnatore umorista, comico e cabarettista già protagonista di Zelig. L’appuntamento coinvolgerà il pubblico con uno spettacolo che prenderà il via alle ore 21.30 in Piazza Roma, nel rispetto delle misure anti Covid-19.

Nello spettacolo ”Il poeta e la lavagna” la mano di Alvalenti viene trascinata su una grande lavagna a rullo di carta dal fedelissimo Filù, l’imprevedibile pennarello e una sorta di alter ego che, con il suo esilarante grammelot e attraverso i suoi fantastici disegni, invita a guardare oltre le apparenze e suggerisce altre visioni del mondo e altri punti di vista. Attraverso vignette che parlano di sentimenti e di sensazioni, l’artista riesce a interagire con il pubblico in un crescendo di emozioni che arriva a trasformare qualsiasi segno in un disegno, a tempo di musica e alternando momenti comici e poetici a disegni umoristici.

Informazioni. Gli appuntamenti del cartellone estivo a Monteriggioni andranno avanti fino a domenica 13 settembre e sono promossi da Comune e Monteriggioni A.D.1213. Per informazioni, è possibile visitare il sito www.monteriggioniturismo.it/ e contattare l’Ufficio turistico di Monteriggioni al numero 0577-304834 oppure all’indirizzo di posta elettronica info@monteriggioniturismo.it.

Potrebbe interessarti anche: Smaltisce 15 sacchi di rifiuti in maniera illecita, denunciata una tatuatrice

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 4 settembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su