Bisniflex Poggibonsi showroom

Nel 2021 a Colle investimenti per oltre 6 milioni di euro

In Consiglio comunale il resoconto di gestione illustrato dal vicesindaco e assessore al bilancio Stefano Nardi

 COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Un piano di investimenti, per il 2021, di oltre 6 milioni e 600mila euro con un’attenzione all’edilizia scolastica, agli impianti sportivi, alle strade e alla cultura. E’ quanto realizzato dall’Amministrazione comunale durante l’anno e che ha portato al completamento e alla conclusione di lavori già affidati nelle annualità precedente. “La gestione 2021 - ha spiegato il vicesindaco e assessore al bilancio Stefano Nardi durante il consuntivo in Consiglio comunale - ha risentito pesantemente degli effetti della pandemia da Covid-19. Al tempo stesso l’attività politico-amministrativa è riuscita comunque a raggiungere obiettivi prefissati e gestire l’ordinario. E, sul piano degli investimenti e delle opere pubbliche, siamo riusciti a dare quelle risposte attese dalla nostra comunità”.

Nel 2021, in particolare, si sono conclusi dei cantieri quali l’adeguamento sismico ed impiantistico del corpo nord della scuola primaria “A. Salvetti”, la manutenzione straordinaria della copertura dell’asilo nido comunale, l’intervento sulla copertura di una parte della scuola media “A. di Cambio” e la conclusione del progetto per l’adeguamento antincendio della scuola.

Inoltre, è stato completata anche la manutenzione straordinaria della copertura della scuola primaria di Campiglia, dove nei prossimi mesi verranno sostituiti infissi e linoleum. Tra gli impianti sportivi, l’intervento più importante è stato sicuramente quello di efficientamento energetico della centrale termica del Palazzetto dello Sport, seguito dell’intervento per la realizzazione dell’impermeabilizzazione della vasca esterna della piscina comunale. Sono stati poi affidati i lavori per il rifacimento dell’impianto di illuminazione e videosorveglianza del campo di calcetto dello stadio comunale “G. Manni”, un intervento di efficientamento delle luci della palestra di Buonriposo e la manutenzione straordinaria della scala esterna e dell’ingresso della palestra scolastica di viale dei Mille. È stato ultimato il cantiere per la riqualificazione di Piazza B. Scala, concluso l’intervento sulla zona nord della città con il rifacimento del manto stradale di via Gramsci e via Bilenchi.

Grazie alle deroghe previste dal legislatore nazionale anche in relazione al PNRR, sono stati affidati diversi incarichi di progettazione, tra cui si ricordano: l’adeguamento sismico ed impiantistico asilo nido, la manutenzione straordinaria copertura ed efficientamento energetico del Palazzetto dello Sport, l’incarico per la redazione degli studi idraulici per la nuova cucina centralizzata a Buonriposo e la convezione con l’Università di Firenze per un progetto di recupero delle mura castellane.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: 5 tifosi modenesi denunciati dalla Polizia di Stato e un Daspo per un sostenitore della Mens Sana Basket

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 29 aprile 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su