Vivaio Il Roseto

Nel castello di Tignano settantacinque artisti viaggiano “Dentro la Musica”

Una compilation di brani famosi di artisti e cult-band che hanno fatto la storia della musica contemporanea, proposti anche in chiave di esecuzione classica per orchestra e dintorni

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Domani, martedì 19 luglio alle ore 21.30, la ventinovesima edizione del Festival per l'Ambiente e l'Incontro tra i Popoli ospita “Dentro la Musica” di Giovanni Pecchioli, concerto prodotto dall'associazione culturale 11 Multimedia & la Filarmonica Rossini di Firenze. Il cartellone è promosso dall'Unione comunale del Chianti fiorentino ed organizzato dal Comitato culturale Tignano.

Protagonisti del live 75 artisti tra musicisti, danzatori, band ritmica e voce, wind orchestra e jazz band. Il programma propone brani arrangiati tratti dal repertorio classico, pop, rock e jazz. Classici senza età rivisitati in un intreccio sonoro (Grieg, Mozart, Rossini, Puccini, Bach).

Una compilation di brani famosi di artisti e cult-band che hanno fatto la storia della musica contemporanea, proposti anche in chiave di esecuzione classica per orchestra e dintorni (Lennon- Mc Carthy, Victor Young, De André, Morricone, Brian May, Gershwin).

Giovanni Pecchioli: sax, clarinetto, arrangiamenti, ideazione
Yaser: voce
Massimiliano Pinzauti: pianoforte
Francesco Staccioli: chitarra
Antonio Torrini: contrabbasso
Gianmarco Franceschini: batteria
Filarmonica di Firenze "G. Rossini"
Corpo di ballo EFFEDanza di Empoli

Ingresso € 10,00.

Sconto 10% soci Unicoop Firenze, ChiantiBanca e Chianti Mutua.
Iscritti alle categorie protette e ragazzi dagli 8 ai 15 anni € 7,00.
Prevendite dirette – mobile 338 86.80.595
Informazioni: www.tignano.it

Giovanni Pecchioli è clarinettista, saxofonista, compositore e arrangiatore. Nasce a Firenze nel 1971. E' diplomato in clarinetto ma si muove in molti ambiti musicali. Ha scritto musiche per cortometraggi, documentari, opere musicali e teatrali. E’ esperto di arrangiamento, direzione artistica di eventi e nuove tecnologie musicali e cura spesso la registrazione e la realizzazione dei master audio dei propri lavori. Ha suonato in importanti rassegne con musica originale e progetti jazz. E’ stato primo sax e responsabile dell’orchestra nel programma di Rai 2 “Buon compleanno Estate” accompagnando i più famosi cantanti italiani e ha partecipato alla realizzazione dei dvd “La Grande Storia del Jazz” abbinati a “La Repubblica”. Con Claudio Teobaldelli ha realizzato la colonna sonora pluripremiata di “Sinfonia in Acqua” che ha partecipato al Festival della Scienza di Genova, la colonna sonora de “Il Ritorno del Paradiso” per l’Opificio delle Pietre Dure per il restauro della Porta del Battistero di Firenze e il progetto “Warrior Ballade” sul Battaglione Maori Neozelandese che liberò le terre toscane nel 1944. Con quest’ultimo progetto, nel settembre 2013, è stato in Nuova Zelanda e ha avuto il piacere di presentare i propri brani in un concerto presso l’Ambasciata italiana a Wellington. Riviste di settore quali Jazz.it e Musica Jazz e importanti quotidiani nazionali hanno dedicato lusinghiere recensioni al suo Cd di brani originali “Salto”. Al suo attivo un’importante discografia musicale e multimediale, sia come leader che come turnista, reperibile su iTunes, Amazon e Spotify.

Pubblicato il 18 luglio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su