Lamm Lavorazioni Metalliche

Notti InColore: parte da Certaldo lo spettacolo dell'orgoglio Lgbt, col pensiero a Orlando

Le Notti InColore 2016 iniziano con una vera e propria esplosione di colori, una serata rainbow, arcobaleno, con lo staff del Mamamia, celebre locale di Torre del Lago

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Prende il via martedì 14 giugno, dalle ore 20 alle 24, la quarta edizione delle Notti InColore, organizzata dal CCN ConCertaldo, in collaborazione con Confesercenti e con il Comune di Certaldo, per promuovere le attività del centro urbano. Tre martedì di giugno, dedicati a tre diversi colori, per animare piazza Boccaccio, via 2 giugno e le vie del centro.

Le Notti InColore 2016 iniziano con una vera e propria esplosione di colori, una serata rainbow, arcobaleno, con lo staff del Mamamia, celebre locale di Torre del Lago che farà debuttare in piazza Boccaccio la tournèe estiva 2016, con un coloratissimo show dedicato alla gioia di vivere e all'orgoglio LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender), sotto lo slogan 100% naturale.

La serata, programmata da oltre un mese per martedì 14 giugno, viene a cadere adesso a due giorni dai tragici fatti di Orlando (Florida – USA): l'uccisione di 49 persone all'interno di un locale gay da parte di un fanatico, strage la cui matrice, omofoba o terrorista, non è ancora del tutto chiara, ma che è purtroppo la più grave strage causata da arma da fuoco negli Stati Uniti ed è stata vissuta come un ferita profondissima da parte di tutto il mondo LGBT internazionale. Anche per questo, alla serata di domani saranno presenti il sindaco Giacomo Cucini, delegato per l'Unione dei Comuni alle Pari opportunità, il sindaco Brenda Barnini, presidente dell'Unione dei Comuni e vicepresidente della Città Metropolitana di Firenze, vari sindaci e rappresentanti istituzionali di tanti altri comuni dell'Unione e della Valdelsa fiorentina e senese: «La serata di domani resterà un'occasione per fare festa così come era stata ideata dal nostro CCN per promuovere il nostro centro commerciale – dice il sindaco Giacomo Cucini – ma sarà anche l'occasione per dare testimonianza, come amministratori pubblici, che siamo vicini alle vittime dell'odio, un odio che condanniamo indipendentemente dal fatto che ci sia a monte una matrice terroristica o omofobica, perchè le città e la società che vogliamo è una società dove ciascuno, nel rispetto dell'altro, possa manifestare liberamente il proprio pensiero e vivere senza pregiudizi la propria vita e la propria sessualità».

La serata inizierà intorno alle ore 21 con la sfilata da piazza Masini (piazza stazione) con il corteo che si snoderà dietro ad una grande bandiera arcobaleno, simbolo del mondo LGBT. Sul palco di piazza Boccaccio seguirà lo spettacolo che il Mamamia, locale aperto a Torre del lago dal 1999, porta da quasi 12 anni in giro per la Toscana, rinnovando sempre la scaletta, per entrare a contatto con la gente e sensibilizzare verso il mondo Lgbt soprattutto quanti non hanno la forza di vivere la propria sessualità senza pregiudizi. Ci saranno l'esibizione di Paul Lestat e Thyara Jewelo, la musica pop commerciale revival di Riccardo Dj, le performance di Nina&Jack. Sul palco anche un animatore e vocalist d'eccezione, Angel Devid, nome d'arte del certaldese David Palazzo, dal 2003 collaboratore del Mamamia, dal 2008 vocalist del locale e dello spettacolo. La tappa di Certaldo sarà una sorta di debutto (la prima a Pieve a Nievole è infatti saltata causa maltempo), e toccherà poi tante altre città toscane, tra cui il 25 giugno Pescia e il 15 luglio Empoli, e altre ancora.

E tutte le vetrine dei negozi saranno tutte addobbate ed esporranno merci di colore arcobaleno, per essere in tema con la serata.

Le altri due notti in programma per le Notti InColore 2016, saranno, rispettivamente, la Notte Blu per martedì 21 giugno e la notte Bianca per martedì 28 giugno. La Notte blu sarà dedicata ai social network, con spettacoli teatrali che “rivisiteranno” il Decameron in chiave social (come sarebbe stato Boccaccio se ci fossero stati i social network), contest fotografici, artisti che realizzeranno ritratti e caricature dal vivo, musica di strada itinerante. La Notte bianca sarà invece dedicata alla comunicazione senza i social network, con l'intervento di un poeta che scriverà sulla lavagna luminosa proiettando in diretta le sue poesie, e le vetrine dei negozi trasformate in lavagne sulle quali scrivere messaggi, e l'intervento dei giovani neodiplomati dell'Istituto d'arte Virgilio di Empoli. Il service audio e luci delle tre serate è a cura di Gabriele Gatti.

«Per il quarto anno consecutivo le Notti InColore animeranno il centro urbano – dice Andrea Gennaro, presidente del CCN ConCertaldo – con le attività commerciali del CCN protagoniste, con iniziative a tema e con la possibilità di interagire ogni sera, giocando con il colore al quale è dedicata ogni serata. Anche per questo, invitiamo tutti i certaldesi a partecipare e a fare foto da condividere con noi con l'hashtag #nottincolorecertaldo. Le Notti 2016 iniziano purtroppo velate di tristezza, pensando ai fatti di Orlando, ma non possiamo che farci forza e guardare avanti, convinti che lo stare insieme con gioia e l'apertura verso il prossimo e la diversità vinceranno alla fine contro ogni odio e chiusura».

Tutti gli eventi saranno visibili gratuitamente.

Pubblicato il 13 giugno 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su