Diba '70 shop San Gimignano

Nuovo laboratorio multimediale per l'Istituto Enriques di Castelfiorentino

«Siamo felici di aver ricevuto questo finanziamento - osserva l'Assessore alla Scuola e Attività Educative, Francesca Giannì - che ci consentirà di far compiere un nuovo salto di qualità all'Enriques attraverso la realizzazione di una nuova sala multimediale, a beneficio di tutti gli indirizzi e in particolare de grafico, con un approccio didattico che si propone di agevolare l’inclusione e un ruolo propositivo da parte degli studenti. Il mio ringraziamento va pertanto al dirigente scolastico, prof.ssa Patrizia Paperetti, e al referente prof. Maurizio Nuti, per aver creduto fino in fondo nelle finalità di questo progetto»

 CASTELFIORENTINO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Un nuovo laboratorio multimediale dotato di strumenti moderni e innovativi per la grafica, la stampa in 3D e in grandi formati. Ma anche uno spazio smart, con arredi consoni all’apprendimento e al lavoro di squadra, per stimolare una didattica inclusiva e il coinvolgimento attivo degli studenti. E’ quanto sarà realizzato all’Istituto “F. Enriques” di Castelfiorentino che ha ricevuto dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) un finanziamento di 20mila euro per il progetto a suo tempo presentato insieme al Comune nell’ambito del Piano Nazionale per la Scuola Digitale.

Il progetto, che rientra a pieno titolo in uno dei settori di intervento contemplati dal Piano, ovvero la realizzazione di “ambienti di apprendimento innovativi”, contempla la riqualificazione e modernizzazione di un ambiente di circa 90 mq (attualmente adibito a laboratorio di grafica), nel quale saranno rinnovati anzitutto gli arredi, con nuovi banchi modulari, tavoli e armadietti, nonché acquistate nuove attrezzature per stimolare la creatività di studenti e docenti.

Nel dettaglio, sono previsti computer per la grafica (dotati di moderne tavolette grafiche), una stampante 3D, una cartacea per grandi formati, una lavagna multimediale, una videocamera e un kit completo per la robotica educativa e coding, che potrà trovare in questo laboratorio un ambiente ideale per la realizzazione e l’ampliamento del progetto già inserito nel Piano dell’offerta formativa della scuola.

All’interno del laboratorio saranno attivate metodologie didattiche innovative. I docenti potranno infatti realizzare qualsiasi attività per sviluppare la creatività multimediali degli studenti, favorendo in primis la loro inclusione. Dalla creazione di spazi web per pubblicare i lavori alla realizzazione di video su esperienze di laboratorio (o magari legati a uscite sul territorio); dai poster ai giornalini di istituto, dalle storie a fumetti ai piccoli oggetti progettati nei vari ambiti di ricerca attraverso la stampante 3D. Il tutto nello spirito della condivisione degli spazi e dei materiali.

Sono infine previste attività di formazione incentrate sull’approfondimento dei vari aspetti della didattica, a beneficio soprattutto dei docenti del settore grafico ma anche di tutti gli insegnanti interessati alla creatività multimediale.

«Siamo felici di aver ricevuto questo finanziamento – osserva l’Assessore alla Scuola e Attività Educative, Francesca Giannì – che ci consentirà di far compiere un nuovo salto di qualità all’Enriques attraverso la realizzazione di una nuova sala multimediale, a beneficio di tutti gli indirizzi e in particolare de grafico, con un approccio didattico che si propone di agevolare l’inclusione e un ruolo propositivo da parte degli studenti. Il mio ringraziamento va pertanto al dirigente scolastico, prof.ssa Patrizia Paperetti, e al referente prof. Maurizio Nuti, per aver creduto fino in fondo nelle finalità di questo progetto che va nella direzione di un potenziamento della qualità dell’offerta formativa del nostro istituto».

Pubblicato il 23 dicembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su