Nuovo mezzo di trasporto per disabili e anziani della Val d'Elsa

«Come tutti sanno - sottolinea Andrea Dilillo - la nostra Fondazione opera su tutti e 5 i comuni dell'alta Valdelsa e, quindi, su un territorio molto vasto. Per facilitare i collegamenti e gli spostamenti delle persone più fragili e vulnerabili, occorre mettere a disposizione mezzi adeguati che favoriscano la mobilità e il raggiungimento dei servizi a loro deputati. Grazie alla donazione del Lions Club Valdelsa che ha creduto in noi e nei nostri servizi, la FTSA potrà avvalersi di un ulteriore mezzo per garantire la massima mobilità possibile a disabili e anziani»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

È una Fiat Qubo il frutto della nuova collaborazione tra Ftsa e Lions Club Valdelsa. Si tratta di un veicolo attrezzato per l'esercizio delle attività sociali della Fondazione Territori sociali Altavaldelsa. L'inaugurazione del veicolo si è svolta sabato 15 dicembre a Poggibonsi presso il cortile antistante il palazzo che ospita l'Accabi. Hanno partecipato David Bussagli, Presidente della FTSA e Sindaco di Poggibonsi; Andrea Dilillo, Direttore generale della FTSA; i rappresentanti istituzionali dei 5 comuni valdelsani; Roberto Bonini, Presidente del Lions Club Valdelsa, che ha donato il mezzo di trasporto ai servizi sociali del territorio; le forze dell'ordine.

«Come tutti sanno - sottolinea Andrea Dilillo - la nostra Fondazione opera su tutti e 5 i comuni dell'alta Valdelsa e, quindi, su un territorio molto vasto. Per facilitare i collegamenti e gli spostamenti delle persone più fragili e vulnerabili, occorre mettere a disposizione mezzi adeguati che favoriscano la mobilità e il raggiungimento dei servizi a loro deputati. Grazie alla donazione del Lions Club Valdelsa che ha creduto in noi e nei nostri servizi, la FTSA potrà avvalersi di un ulteriore mezzo per garantire la massima mobilità possibile a disabili e anziani».

«Rinnovo il mio ringraziamento al Lions Club Valdelsa per questa ulteriore occasione di partecipazione alla vita della comunità - dice il Sindaco David Bussagli - Nelle scorse settimane abbiamo inaugurato le attrezzature ginniche che hanno arricchito l'area della Magione e a stretto giro accogliamo una nuova donazione del Club, questa volta utile allo svolgimento delle attività per anziani e persone con diversa abilità. Un mezzo di trasporto per la nostra Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa, a supporto di tutto un complesso di attività e servizi messi in campo per la nostra comunità. Segno di sensibilità e grande attaccamento alla città».

«Il nostro Club ha voluto dedicare il Service principale dell' Annata Lionistica alla nostra comunità - dice il Presidente del Lions Club Valdelsa Roberto Bonini - I Lions si propongono lo scopo di essere vicini alle persone in difficoltà e per questo abbiamo deciso di acquistare quest'anno una FIAT QUBO destinata ai servizi svolti dalla FTSA nei confronti dei disabili e degli anziani. Ci auguriamo che possa risultare di grande aiuto per gli scopi individuati. Il nostro Club è molto attento e sensibile alle istanze del territorio e proseguirà le proprie attività promuovendo ulteriori "Services" a carattere benefico e sociale».

In foto alcuni momenti dell'inaugurazione con il taglio del nastro e la consegna delle chiavi.

Nella foto di gruppo, da sinistra, Andrea Dilillo (direttore Ftsa), David Bussagli (sindaco di Poggibonsi e presidente Ftsa), Roberto Bonini (presidente Lions), Annamaria Cotoloni (assessore Colle di Val d'Elsa), Niccolò Guicciardini (Vicesindaco San Gimignano)

Pubblicato il 17 dicembre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su