Oggi viene celebrata la giornata internazionale contro l'omofobia, la lesbofobia, la bifobia, interfobia, afobia e la transfobia

Abbiamo chiesto a Greta Sartarelli, la presidente del Movimento Pansessuale Arcigay Siena, una dichiarazione in merito

 GRETA SARTARELLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Un video che sta spopolando in questi giorni è il discorso del poeta Ungaretti sulla natura, rilanciato anche da molte associazioni Arcigay su tutto il territorio nazionale. Il poeta intervistato da Pasolini, che gli domandava «Ungaretti secondo lei esiste la normalità e l’anormalità sessuale?», rispondeva «ogni uomo è fatto in un modo diverso, nella sua struttura fisica. È fatto in un modo diverso anche nella sua combinazione spirituale. Quindi, tutti gli uomini, sono a loro modo anormali. Tutti gli uomini sono in un certo senso in contrasto con la natura. Questo sino dal primo momento, con l’atto di civiltà, che è un atto di prepotenza umana sulla natura».

Oggi, 17 maggio, questa tematica è particolarmente sentita, dato che viene celebrata la giornata internazionale contro l'omofobia, la lesbofobia, la bifobia, interfobia, afobia e la transfobia

Abbiamo chiesto a Greta Sartarelli (in foto), la presidente del Movimento Pansessuale Arcigay Siena, una dichiarazione nel merito, «il 17 maggio 1990 l’Organizzazione mondiale della Sanità rimuove l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali. A partire dal 2004 ogni 17 maggio si celebra la giornata internazionale contro l'omofobia, la lesbofobia, la bifobia, interfobia, afobia e la transfobia. Una ricorrenza promossa dal Comitato Internazionale per la Giornata contro l'Omofobia e la Transfobia, riconosciuta dall'Unione europea e dalle Nazioni Unite che per noi ha un valore non solo simbolico, perché ci ricorda che dobbiamo impegnarci quotidianamente nel contrasto alla violenza e alle discriminazioni basate sull'orientamento sessoaffettivo e l'identità di genere, attraverso l'educazione alle differenze e la promozione di una cultura inclusiva».

Questa solo una prima occasione per ascoltare Sartarelli, che sarà prossimamente intervistata da Valdelsa.net.

Lodovico Andreucci

Potrebbe interessarti anche: Malika cacciata via da casa: ''Me ne andrò dalla Toscana''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 17 maggio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su