Bisniflex Poggibonsi showroom

Oltre trenta giovani controllati a Colle di Val d'Elsa e 15 grammi di stupefacenti sequestrati

Un ragazzo è stato segnalato al prefetto per possesso di hashish

 COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Le condizioni atmosferiche proibitive della scorsa notte non hanno fermato i Carabinieri della Compagnia di Poggibonsi che hanno condotto un servizio coordinato per il controllo del territorio su parte della Valdelsa Senese, con particolare riguardo per il comune di Colle di Val d’Elsa dove sono state impiegate quattro pattuglie ed una unità cinofila del Nucleo Carabinieri Cinofili di Firenze. I controlli hanno riguardato locali e centri di aggregazione giovanile, per contrastare la cosiddetta “mala movida” ed evitare l’eccessivo consumo di alcolici e l’uso di stupefacenti, soprattutto da parte di chi, poi, spesso si mette alla guida incorrendo in gravi incidenti stradali.

I Carabinieri della Compagnia Valdelsana, in stretto coordinamento con il Comando Provinciale di Siena, hanno quindi proceduto al controllo di 3 locali notturni e circoli ricreativi dove, con l’ausilio del cane antidroga, hanno rinvenuto e sequestrato oltre 15 grammi di sostanze stupefacenti abbandonate dai giovani avventori, colti di sorpresa dal controllo e che non hanno potuto far altro che disfarsi della droga con la quale avevano intenzione di “sballarsi”.

Oltre 30 i giovani sottoposti a controllo ed identificazione, mentre 4 sono stati perquisiti di iniziativa per sospetto possesso di stupefacenti. Perquisizioni e sequestri sono stati trasmessi per la relativa convalida alla Procura della Repubblica di Siena. Un giovane è stato segnalato al Prefetto per il possesso di hashish ai fini del consumo personale.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Evade dagli arresti domiciliari e non vuole pagare la corsa in taxi: denunciato 26enne poggibonsese

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 29 novembre 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su