Ottimi risultati per Gianni Siragusa agli European Masters Games di Torino

Gianni si è qualificato quarto assoluto ma ha conquistato una bella medaglia d'argento nella sua categoria M50, preceduto da Romeo Tigre con 27:11:00. Il marciatore colligiano è arrivato al secondo posto con 28:39:69, nettamente migliore del suo record stagionale che era di 53:00:00. L'indiano Kuldeep Kumar Rastogi (1966), che avrebbe dovuto partecipato alla gara, è stato squalificato

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Stanno per volgere al termine gli European Masters Games a Torino, che questo weekend si avviano alla conclusione con la parata finale domenica 4 agosto. L'attesa manifestazione ha ospitato in questi giorni 80 eventi per 30 sport, a cui parteciperanno più di 10 mila atleti suddivisi in 60 sedi di gara. Quasi una piccola Olimpiade, ma aperta a tutti gli atleti over 30 anche non professionisti.

Tra questi c'era a portare alto il nome della Val d'Elsa, e della sua Colle in particolare, Gianni Siragusa che ieri sera, poco dopo le 18.00, ha partecipato allo Stadio P. Nebiolo alla marcia di 5km.

Gianni si è qualificato quarto assoluto ma ha conquistato una bella medaglia d'argento nella sua categoria M50, preceduto da Romeo Tigre con 27:11:00. Il marciatore colligiano è arrivato al secondo posto con 28:39:69, nettamente migliore del suo record stagionale che era di 53:00:00. L'indiano Kuldeep Kumar Rastogi (1966), che avrebbe dovuto partecipato alla gara, è stato squalificato.

«È stata una gara molto faticosa - ci ha detto al telefono - il caldo ha inciso parecchio e poi ci sono stati tanti squalificati. Sono contento del risultato ottenuto! Adesso mi prendo 3/4 giorni per recuperare e poi si riparte».

Sì, perché Gianni non si ferma mai. Venerdì 6 settembre parteciperà nello stesso giorno al Campionato Nazionale di Atletica a Cervia (la mattina) e ai Campionati Europei Master di atletica leggera ad Eraclea (il pomeriggio). L'11 settembre , sempre per gli Europei, parteciperà ai 10km individuali e il 4 ai 20 km individuali e a squadre.

 

 

Pubblicato il 2 agosto 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su